Uscite Discografiche Fabri Fibra - Squallor

Pubblicato il aprile 7th, 2015 | da Vittoria Borgese

0

Fabri Fibra torna a sorpresa con “Squallor”

Nessuna presentazione in grande stile e nessun comunicato stampa è stato pensato per annunciare l’arrivo del nuovo album di Fabri Fibra, sono invece bastati pochi caratteri per lanciare la notizia su Twitter: “Squallor. Fuori ora su iTunes“. Queste le parole con cui il rapper di Senigallia, nella notte tra 6 e 7 Aprile, ha avvisato i suoi follower dell’arrivo del suo 8° album in studio dal titolo “Squallor”.

Il disco, che segue la pubblicazione di “Guerra e Pace” del 2013, è nato tra l’Italia e gli Stati Uniti. Per la realizzazione dell’intero progetto Fabri Fibra è stato affiancato dal produttore californiano Hit-Bo (collaboratore di rapper del calibro di Jay-Z, Eminem e 50 Cent), oltre ad aver collaborato – tra gli altri – con alcuni dei suo colleghi quali Guè Pequeno, Marracash, Clementino e il rapper francese Youssoupha.

Fibra

tweet con cui Frabri Fibra annuncia “Squallor”

 

 

 

Il Cd fisico sarà ufficialmente rilasciato il 14 aprile ma nel primo pomeriggio di oggi sarà online sui canali ufficiali dell’artista il video di “Il Rap Nel Mio Paese“. Saranno inoltre annunciati e in prevendita da oggi alle 16 due live che si terranno rispettivamente a Milano il 17 ottobre al Fabrique e il 24 ottobre a Roma all’Atlantico.

Questa la tracklist di “Squallor”

1. Troie In Porsche
2. Amnesia
3. Lamborghini / Rime Sul Beat
4. Rock That Shit (feat. Youssoupha)
5. Come Vasco
6. Alieno
7. E Tu Ci Convivi (feat. Gue’ Pequeno)
8. Cosa Avevi Capito?
9.Il Rap Nel Mio Paese
10. A Volte (feat. Gel)
11. A Casa
12. Pablo Escobar / Skit Squallor (feat. Lucariello)
13. Squallor
14. Playboy (feat. Marracash)
15. E.U.R.O. (feat. Clementino)
16. Dexter (feat. Nitro & Salmo)
17. Non Me Ne Frega Un C***o (feat. Gemitaiz & Madman)
18. Sento Le Sirene
19. Dio C’è
20. Trainspotting
21. Voglio Sapere

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi