Fatte e rifatte", la rubrica aperiodica sul fant..." /> Fatte e rifatte: "All I want for Christmas is you"

Fatte e Rifatte Mariah Carey - All I want for christmas is you

Pubblicato il dicembre 10th, 2011 | da Stefano Pellone

0

Fatte e Rifatte: “All I want for Christmas is you”

Benvenuti ad una nuova puntata di “Fatte e rifatte“, la rubrica aperiodica sul fantastico mondo della cover. Ebbene sì, l’atmosfera natalizia ha colpito proprio tutti e anche noi della redazione ci siamo sentiti in dovere di evocare il Natale con una canzone a tema. E quale canzone migliore se non “ All I want for Christmas is you “, successo planetario di Mariah Carey?

Mariah Carey - All I want for christmas is you

All I Want for Christmas Is You” è una canzone di Mariah Carey e di Walter Afanasieff, registrata per il quinto album della Carey “Merry Christmas” del 1994. Scelta come primo singolo dell’album nel dicembre 1994, ed è entrato nella top ten di diverse nazioni ed è entrata di diritto nelle carole natalizie, diventando anche la suoneria natalizia più venduta di tutti i tempi.

La prima cover non può non essere che quella realizzata dalla stessa Carey insieme all’idolo delle teenager Justin Bieber, con il titolo “All I Want for Christmas Is You (Superfestive!)“, presente nell’album “Under the Mistletoe” e che vede anche la Carey nel video del brano.

La seconda cover è molto più movimentata e vede il gruppo rock dei My Chemical Romance cimentarsi con questo successo nell’unico modo possibile, cioè suonandolo alla loro maniera. E il risultato è tutt’altro che disprezzabile.

La terza cover che ascoltiamo invece è una piccola chicca, la versione di Cristina “Cri Cri” D’Avena registrata nel 2009 per il disco “Magia di Natale”. Quale sia il risultato lo lasciamo giudicare a voi.

Siamo al giro di boa ed andiamo dall’Italia dritti dritti in America, dove ci aspetta la bellissima cantante country Shania Twain con una bella versione del pezzo natalizio, molto cadenzata e che non tradisce le tradizioni folk e country.

Il quinto pezzo scelto ci fa sempre rimanere in America ed è di un gruppo country di Nashville, i Lady Antebellum, che ci regalano una versione molto soft e piena di pathos. Davvero una bella cover.

Usando una frase di tanto tempo fa, posso azzardare dicendo che “chiudiamo in bellezza” con la stupenda cover del cantante canadese Michael Bublè, tratta dal disco “Christmas” uscito da poco.

E con questo è tutto, non mi resta che augurarvi buon ascolto e chiedervi quale tra queste cover vi sia piaciuta di più. Buon Natale e appuntamento alla prossima puntata!

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi