News

Pubblicato il luglio 7th, 2012 | da Pina Capuozzo

0

Festambiente, ecco il calendario del festival ecologico di Legambiente

Ufficializzato il calendario degli eventi previsti per l’edizione 2012 di Festambiente, il festival a impatto zero organizzato da Legambiente dedicato al mondo dell’ecologia. Anche quest’anno la manifestazione si terrà a Rispescia, nel Centro Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile di Legambiente situato alle porte del Parco Regionale della Maremma e a pochi chilometri da Grosseto.

Una dieci giorni (dal 10 al 19 agosto) di puro svago e divertimento, in cui cultura ed ecologia si incontrano per sensibilizzare e promuovere le ultime innovazioni tecnologiche ideate per il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente che ci circonda. Un importante appuntamento che ogni anno attira oltre 80 mila visitatori grazie a concerti, teatro, cinema all’aperto e conferenze popolare sui temi fondamentali dell’ecologia, dell’ambiente e della solidarietà. Saranno, inoltre, allestiti numerosi punti di ristoro in cui sarà possibile degustare e acquistare prodotti tipici e naturali realizzati nel rispetto dell’ambiente utilizzando fonti di energie rinnovabili. Anche per questa edizione Festambiente ha adottato misure concrete per abbattere il proprio impatto ambientale aderendo alla campagna Azzero CO2

Festambiente - Locandina

Molti saranno gli artisti, italiani e non solo, che hanno deciso di dare il loro contributo al festival con concerti ed esibizioni. Ecco il calendario ufficiale delle serate:

  • Venerdì 10 agosto 2012 – Vinicio Capossela
  • Sabato 11 agosto 2012 – Francesco De Gregori 
  • Domenica 12 agosto 2012 – Rocco Papaleo
  • Lunedì 13 agosto 2012 – P.F.M.
  • Martedì 14 agosto 2012 – Fiorella Mannoia
  • Mercorcoledì 15 agosto 2012 – Alborosie & the Shengen Clan Feat. Ikaya
  • Giovedì 16 agosto 2012 – Afterhours
  • Venerdì 17 agosto 2012 – Caparezza
  • Sabato 18 agosto 2012 – Teo Teocoli
  • Domenica 19 agosto 2012 – Goran Bregovic

Per partecipare all’evento, bisogna munirsi di un abbonamento. A tal proposito Legambiente ha pensato di dare spazio ad ogni tipo di disponibilità, considerando l’attuale periodo di crisi economica.  Per le prime 300 persone che sottoscriveranno l’abbonamento, le 10 serate costeranno solo 45 euro, mentre i successivi pagheranno 50 euro. sono inoltre previste altre modalità di sottoscrizione: 20 euro per 3 serate oppure di 30 euro per 5 serate.

Tags: , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi