News no image

Pubblicato il febbraio 20th, 2010 | da Luisa Fazzito

6

Festival di Sanremo 2010: il live blogging della quinta serata (Finale)

Finalemente ci siamo, tra poco inizia la quinta ed ultima serata del Festival di Sanremo 2010. Scopriremo così qual è la canzone regina della sessantesima edizione del festival della canzone italiana. Vi aspettiamo alle ore 21.00 con la diretta della kermesse, per raccontarvi tutte le emozioni dell’Ariston.

Buona Serata!

0.46: vince la sessantesima edizione del Festival di Sanremo Valerio Scanu con il brano ” Per tutte le volte che”

0.43: Manca davvero poco all’annucio del vincitore, i tre finalisti tornano sul palco accanto Antonella Clerici.

0.41: Malika Ayane si aggiudica il premio della critica

0.32: Antonella Clerici chiude ufficialmente il televoto, tra poco conosceremo il nome del vincitore della sessantesima edizione del Festiva di Sanremo

025: Dopo una breve pausa pubblicitaria si ritorna sul palco dell’Ariston con la banda dei Carabinieri

0.18: Ultimi artisti ad esibirsi sul palco prima del verdetto finale sono Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici, tra i fischi del pubblico.

0.10: Dopo Mengoni, sale sul palco un emozionato Valerio Scanu a riprorre “Per tutte le volte che

0.09: Dopo le polemiche ricomincia la gara canora con il primo dei tre finalisti Marco Mengoni con Credimi Ancora”

00:00: Interviene Bersani che con Maurizio Costanzo discute dei lavoratori di Termini Imerese. Proteste del pubblico e reazione di Maurizio Costanzo

23.44: Arriva per la prima volta sul palco dell’Ariston Maurizio Costanzo.

23.37: Viene estratto l’ordine di apparizione dei tre finalisti: inizia Marco Mengoni seguito da Valerio Scanu e infine dal trio.

23.35: Antonella Clerici chiama i tre finalisti: Valerio Scanu, il trio formato da Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici e Marco Mengoni.

23.34: Il pubblico dell’Ariston insorge contro il sistema del televoto e urla “Venduti, venduti”

23.32: l’orchestra butta gli spartiti in segno di protesta!

23.31: Vibrante protesta dell’orchestra del Festival che minaccia di non suonare per i tre finalisti. L’orchestra chiede di poter rendere pubblico il voto, poichè non si ritrova con il verdetto finale.

23.26: Antonella Clerici annuncia gli artisti che non passano alla fase finale: Povia, Arisa, Irene Grandi, Simone Cristicchi, Irene Fornaciari e Nomadi, Malika Ayane e Noemi.

23.18: Dopo la pausa pubblicitaria, Antonella Clerici introduce il vincitore della categonia Nuova Generazione Toni Maiello che ci ripropone “Il linguaggio della resa” (testo)

23.04: Sul palco dell’Ariston arriva una regina del R&B, Mary J. Blidge che presenta il suo successo “Each Tear”

22.47: Antonella Clerici presenta alcuni degli ex baby concorrenti di “Ti lascio una canzone

22.33: Sul palco una forte rappresentaza della classe politica Rai.

22.28: Antonella Clerici si a avvicina prima a Francesco Facchinetti e poi passando per diverse personalità arriva da Milly Carlucci.

22.23: Continuano gli artisti in gara, le Sorelle Marinetti anticipano l’ingresso di Arisa che canta “Malamorenò” (testo).

22.17: Ritorna la gara con Simone Cristicchi e la sua “Meno Male” (testo)

22.02: Torna al Festival di Sanremo dopo anni Lorella Cuccarini, ma in veste di ballerina oltre che cantante. Al di la delle polemiche per il vestito, coperta solo da una chitarra, lo spettacolo, “Il pianeta proibito” di Bob Carlton è stato veramente gradevole.

21.58: Irene Fornaciari con i Nomadi nella loro ultima esibizione di “Il mondo piange” (testo).

21.50:  Tra i fischi del pubblico fanno il loro ingresso sul palco dell’Ariston Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici con “Italia Amore Mio” (testo). Alla domanda “Cosa si prova quando si ricevono i fischi?”, Emanuele Filiberto risponde “Ci da voglia di continuare”.

21.39: La prossima artista ad esibirsi è Irene Grandi con “La cometa di Halley” (testo)

21.32: Dopo le emozioni regalateci dai ballerini di Michael Jackson ritorna la gara con Malika Ayane che canta “Ricomincio da qui” (testo)

21.19: La Clerici annuncia i ballerini di Michael Jackson che eseguiranno la coreografia di Trevis Payne, coreografo di Jacko.

21.09: E’ il turno di Povia che presenta “La verità” (testo)

21.03: Il primo artista ad esibirsi è Marco Mengoni con “Credimi Ancora” (testo)

20.57: Antonella Clerici annuncia sul palco l’esibizione di un strabiliante Emilio Solfrizzi travistito da indiano!

20.45: Inizia la quinta ed ultima puntata del Festival di Sanremo

20.43: Dopo il primo talentuoso della serata ecco arrivare un’altra reduce dal talent show , Noemi con la sua bella “Per tutta la vita” (testo)

20.38: Inizia la quinta ed ultima puntata del Festival di Sanremo, il primo artisto a salire sul palco è Valerio Scanu con la sua “Per tutte le volte che” (testo)

http://www.melodicamente.com/lyrics-testi-e-traduzioni/testi-sanremo-2010/testi-sanremo-2010-artisti/testi-sanremo-2010-arisa-ma-l%e2%80%99amore-no/

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



6 Responses to Festival di Sanremo 2010: il live blogging della quinta serata (Finale)

  1. Anna says:

    Io trovo che sia uno scandalo, il meccanismo del televoto non va bene perchè porta a vincere NON chi merita veramente ma CHI ha più soldi da cacciare per farsi votare dai call center.

  2. MARIA says:

    e tutto 1 scandalo sto festival
    si devono solo vergognare e dire che li paghiamo x vederte ste schifezze e x essere presi in giro ma spegniamo sta televisione

  3. Titty says:

    Nn ho parole… Il principe e i suoi ranocchi quanto hanno pagato??grandi gli orchestrali, un applauso con standing ovation!!!!!

  4. Manuela says:

    Che tristezza: anche questo festival nn ha premiato il talento, la fiera della mediocrità!!

  5. chiara says:

    l’unica cosa di qui sono contenta è che ha vinto scanu, che rispetto a molti altri era il migliore. ma è una vergogna premiare Filiberto e Mengoni che proprio non se lo meritavano!!!!
    Io speravo in Malika, Arisa, Fornaciari….!!
    Il festival ormai è una fregatura.

  6. ENRICO says:

    RITENGO IL FESTIVAL SIA STATO ECCEZIONALE PREMIATO SIA PER UNA VELATA INSUBORDINAZIONE CONTRO CHI DEQUALIFICA LA MUSICA SERIA ED IL LAVORO DI TANTI ARTISTI ONESTI ED ILLUMINATO DALLA SUPERBA ECCELSA PRESTAZIONE DI SIMONE CRISTICCHI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi