Festival di Sanremo 2010: niente rimborso ai giovani, la Fimi diserta le prove | MelodicaMente

News Festival di Sanremo 2010

Pubblicato il gennaio 29th, 2010 | da Luisa Fazzito

0

Festival di Sanremo 2010: niente rimborso ai giovani, la Fimi diserta le prove

Che il Festival di Sanremo non è nuovo alle polemiche è cosa ormai nota a tutti. Anche quest’anno la storia si è ripetuta dapprima per la novità nel regolamento che apriva alla partecipazione dei brani dialettali alla gara canora, poi le Major discografiche che denunciavano di disertare il Festival per protesta contro il sistema del televoto. Polemiche anche per i brani esclusi dalla kermesse e per quelli invece ammessi.
Oggi le polemiche si sono concentrate invece sul rimborso spese per i giovani partecipanti al Festival di Sanremo nella categoria Nuova Genearazione. A prendere le parti della categoria è la Fimi che accusa la Rai di aver tagliato i rimborsi spese degli artisti:

Siamo sconcertati – spiega Enzo Mazza, presidente della Fimi – soprattutto perché Rai aveva confermato che per la prossima edizione si sarebbero applicate le stesse condizioni del 2009: tagliare 30mila euro, ovvero 3.000 euro per partecipante alla categoria giovani, non sposta le economie della Rai ma mette in difficoltà le aziende che hanno già pianificato le spese per i giovani a Sanremo. In ogni caso Fimi ha informato Rai che in virtù di questa contrazione dei rimborsi le etichette non prenderanno parte alla prove di settimane prossima a Sanremo e saranno valutate eventuali altre azioni“.

Per questi motivi la Fimi annuncia che le etichette non prenderanno parte alle prove la prossima settimana. E noi siamo sicuri che le polemiche non finiranno qui…

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi