Rumors morandi

Pubblicato il novembre 5th, 2010 | da Vittoria Borgese

0

Giornalisti e radio decisivi per il regolamento di Sanremo 2011

Nuovo regolamento per l’edizione di Sanremo 2011 che si aprirà il 15 Febbraio.

Dopo le numerose polemiche dell’anno scorso, compresa la protesta senza precedenti degli orchestrali e dopo che l’Antitrust ha aperto un’indagine sul televoto, il direttore artistico Gianmarco Mazzi e il conduttore del Festival Gianni Morandi sono corsi ai ripari. Queste le novità più rilevanti:

  • Il ritorno ad un sistema di votazione misto. Nelle varie serate in cui il Festival si articola, al tanto contestato televoto, si affiancheranno il giudizio tecnico della “Sanremo Festival Orchestra” e il “golden share della Sala Stampa e della Giuria Radio che potranno far scalare di tre posizioni il loro artista preferito. Le 3 “canzoni-artisti” più votate saranno ammesse alla seconda fase della Serata Finale, nella quale sarà il solo pubblico ad eleggere il vincitore attraverso il sistema del televoto.
  • La serata evento di giovedì 17 sarà dedicata al 150^ Anniversario dell’Unità d’Italia con l’interpretazione delle canzoni storiche da parte di tutti i 14 artisti.

  • I giovani in gara, andranno a far parte della categoria che quest’anno è denominata “Nuova Generazione”:  saranno sedici, dodici proposti dalle case discografiche, quattro dall’Accademia di Sanremo.

Tags: , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi