News Teatro Ariston Sanremo

Pubblicato il ottobre 18th, 2011 | da Chiara B

2

Festival di Sanremo 2012: in gara Pacifico e Afterhours?

Il tempo stringe, fervono i preparativi in casa Rai per il Festival di Sanremo del 2012. Siamo ad Ottobre, abbiamo passato la metà ormai, ogni giorno è propizio per far uscire qualche notizia, qualche idea, di cui poi riuscire a dare conferma. Molte indiscrezioni fino ad ora, poche le certezze. Una di queste è che si farà a Sanremo, cosa da non dare mai per scontata. Altra notizia sicura è che a condurre la kermesse musicale più importante d’Italia sarà di nuovo Gianni Morandi, come già vi avevamo annunciato qualche giorno fa. Location e presentatore ci sono, ora pensiamo a co-conduttori, vallette del caso, ospiti, ma soprattutto occhio ai cantanti in gara.

Teatro Ariston Sanremo

Circa un mese fa, Emma Marrone aveva ipotizzato una partecipazione al festival di Sanremo, la sua seconda, assieme alla conteranea nonché amica e compagna di talent Alessandra Amoroso. Gianni Morandi, dal canto suo, manda inviti a destra e a manca, dichiarando poco tempo fa, ad esempio, che sarebbe ben felice di avere sul palco dell’Ariston Giorgia, con la quale voci di corridoio vogliono ci siano trattative in fase avanzata. Ma non si è fermato lì, perchè proprio in questi giorni, perché Morandi, assieme al direttore aritstico della manifestazione Gianmarco Mazzi, ha anticipato che quasi sicura sarebbe la partecipazione di Pacifico assieme a Manuel Agnelli, cantante degli Afterhours, che non ha ancora confermato, però, la presenza. Per entrambi sarebbe la seconda volta a Sanremo, Pacifico nel 2004 con “Solo un sogno” si classificò 21°, “Il paese è reale” degli Afterhours nel 2009 venne eliminata alla prima serata, ma si aggiudicò il Premio della Critica Mia Martini. Che sia giunto per questa strana coppia il momento della rivalsa? Certo è che se la direzione presa dalla produzione del Festival fosse realmente quella che si sta profilando in queste settimane, ci possiamo aspettare veramente qualcosa di buono, canzoni di qualità scritte e cantate da artisti non scontati, come una eccezionale Giorgia (una delle più belle voci italiane) e due cantautori “di nicchia” come Pacifico e Agnelli. D’altra parte Morandi stesso lo ha dichiarato: “E’ una sfida, sarà probabilmente un Festival un po’ diverso dal precedente”. Staremo proprio a vedere.

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



2 Responses to Festival di Sanremo 2012: in gara Pacifico e Afterhours?

  1. Nicolò D'Agostino says:

    Quando penso che i primi responsabili dell’invenzione ed il sostegno a pseudo personaggi: presentatori, attori, cantanti…, sono i giornalisti di sistema, non mi sbaglio. Cari giornalisti di sistema ma perché non guardate il percorso di tutti questi “esseri in provetta” prima di farli diventare personaggi pubblici. Bisogna con onestà intellettuale fare delle analisi e delle critiche costruttive e non accodarsi alle strategie delle agenzie che inventano personaggi per venderli sul “mercato delle piazze” pubbliche e televisive. Se permettete, uno non può fallire quello che “non è”. “Non è” sin dal principio, ecco perché “non è” e non perché non gli è andata bene una trasmissione, un film, una canzone… Perciò, dovete smetterla di fare i pietosi nei confronti di gente che “non è” mai stato quello che un sistema cerca di farci passare per uno “che è”: presentatore, attore, cantante,… sono finti… e poi un po’ d’amor proprio ci vuole, ogni tanto.

  2. Nicolò D'Agostino says:

    Le solite cose, i soliti interessi, la solita gente, i soliti risultati. Da un eccesso all’altro, l’anno prima una canzone figlia di reality, l’anno dopo il soccorso del cantautorato. Entrambi già dimenticate. Di musica poca, ma tanto, tanto spettacolo. Aspettiamo ancora la musica italiana, quella vera, non quella mistificata dalle vecchie glorie e dai loro mediocri figli. Cerchiamo la musica leggera italiana che faccia nuovamente sognare una nazione che vive gli incubi del contemporaneo sociale, politico ed economico. Ma possono uomini senza idee, vittime di se stessi e delle loro bramosie di potere, di guadagno e di sesso, essere i fautori del nuovo ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi