News Florence Welch

Pubblicato il dicembre 21st, 2011 | da Greta C

0

Florence And The Machine, la cover di “Back To Black” di Amy Winehouse

Florence And The Machine, qualche giorno fa, si è cimentata in una canzone davvero molto difficile sia per l’originale con cui doveva confrontarsi sia per colei che ha portato al successo il brano, ossia Amy Winehouse. Florence Welch, in scena al Hammerstein Ballroom a New York, molto elegante ed evidentemente emozionata ha reso il suo personale omaggio ad Amy Winehouse con uno dei brani più celebri “Back To Black”.

Quella proposta è una versione abbreviata del singolo e a quanto appare dal primo ascolto è un sound molto simile all’originale seppur non riesce ad essere così incisiva. Due voci diverse che, in una canzone ormai simbolo di Amy Winehouse, risalta ancor più evidente. Florence Welch svolge come sempre un lavoro egregio e la canzone dimostra di non avere una pecca ma, il ricordo alla cantante scomparsa tragicamente, è sempre vivido. Sembra che per raggiungere la perfezione a Florence manchi ancora qualcosa, almeno in questo genere di brani.

Florence Welch

Florence Welch | © Jemal Countess/Getty Images

All’evento hanno partecipato anche Jessie J, Mary J.Blige, Jennifer Hudson e Kelly Clarkson; Nas, proprio introducendo lo spettacolo finale di Florence Welch verso Amy Winehouse ha esordito nel seguente modo: “It didn’t matter where she was from or what the colour of her skin was, because Amy Winehouse was my true soul sister”.

Parole che di certo suonano come un sincero omaggio verso una voce che non si cancellerà nei ricordi per molto tempo. Ritornando a parlare di Florence And The Machine, ricordiamo che l’artista non è nuova alle cover, in quanto, qualche tempo fa aveva proposto “Take Care”, brano portato al successo da Drake e Rihanna. Concludendo con una delle ultime dichiarazioni della rossa cantante, durante una intervista ad ETOnline, la voce di “Ceremonials” ha definito proprio il nuovo disco come un album per una generazione di persone che dispongono dell’iPod, utilizzando proprio le parole “iPod generation”. In una riflessione, Florence ha detto che ritiene “Ceremonials” un riflesso proprio di questo tipo di generazione in un mix di stili che l’hanno influenzata davvero. Per non farci mancare davvero nulla, piccola notizia di fine articolo: secondo una stima finanziaria, Florence Welch risulta essere una delle persone più ricche del Regno Unito con età inferiore a 30 anni. La cantante si posiziona dietro ad Adele e al frontman degli Arctic Monkeys, Alex Turner.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi