News Freres Chaos al Punto Enel

Pubblicato il dicembre 4th, 2012 | da Chiara B

1

Freres Chaos ospiti di Simona Ventura, tante polemiche e niente scuse

Ad una settimana di distanza dalla loro eliminazione dalla sesta edizione di X Factor, non accennano a sgonfiarsi le polemiche che circondano il duo musicale più chiacchierato del momento: i Freres Chaos, all’anagrafe Fabio e Manuela Rinaldi, hanno dovuto abbandonare la competizione ad un passo dalla finalissima del talent show di Sky, ma non senza prima aver fatto sentire il proprio disappunto per quella che reputano una vera e propria ingiustizia. I Fratelli del Caos ieri, domenica 02 Dicembre 2012, sono stati ospiti della tanto (da loro) discussa Simona Ventura al programma Cielo che gol!, in onda su Sky e Cielo, per presentare il loro primo singolo “Coltiva l’inverno”.

Il brano, che i Freres Chaos hanno lanciato appena pochi giorni fa e di cui noi di MelodicaMente avevamo già avuto modo di parlarvi, porta la firma di Marco Guazzone e sarebbe stato presentato come inedito della coppia, se non fosse stata eliminata alla puntata precedente la semifinale di X Factor 6.

Proprio l’eliminazione e la reazione dei due fratelli hanno sollevato un vero e proprio polverone di polemiche che tutt’ora si trascinano, tanto da essere oggetto dell’intervista che i due speaker di radio DeeJay, La Pina e Diego, hanno realizzato nel programma della domenica dedicato al calcio condotto da Simona Ventura.

Nella puntata che è costata loro l’eliminazione, i Freres Chaos sono finiti in ballottaggio contro l’Under 24 Davide: il giudizio dei quattro giudici si è risolto in un Tilt che ha visti schierati Arisa e Morgan a favore dei fratelli, la Ventura ed Elio a questi contrari. Il famigerato Quinto Giudice, il pubblico, ha poi decretato il verdetto con il televoto.

Freres Chaos al Punto Enel

Freres Chaos al Punto Enel | © MelodicaMente

Ciò che i Freres contestano rispetto alla loro eliminazione dal talent show è aver pagato le conseguenze di un’antipatia tra Elio ed Arisa, loro giudice: più volte nel corso anche di quella puntata il cantautore milanese ha dato contro alla collega, non usando mezzi termini nell’attaccarla. Il pubblico, secondo il duo, è stato condizionato da questi continui battibecchi, lasciandosi influenzare in una pessima opinione di Arisa, di conseguenza di loro.

La coppia ha espresso subito questa convinzione, soprattutto nella persona di Fabio, appena terminata la puntata di X Factor, nel contenitore post diretta di commento che è Xtra Factor. I toni usati proprio da Fabio sono stati molto accesi, risentendo un po’ del comprensibile bruciore della sconfitta un po’ di una certa qual arroganza emersa e forse da ridimensionare in futuro.

Da lì era poi sorta una discussione altrettanto accesa tra Arisa e Simona Ventura, culminata in scene e frasi che ormai sono entrate nella nostra quotidiana ironia (“Sei falsa, Simona!”, cit.). Conseguenza ancor più grave è il presunto ed ancora in attesa di conferme allontanamento della cantante lucana da X Factor, come abbiamo già avuto modo di raccontarvi.

Nella puntata di ieri pomeriggio di Cielo che gol! si è voluta dare l’opportunità ai Freres di spiegare il proprio comportamento: sebbene abbiano ammesso di aver esagerato nei toni e di aver utilizzato parole eccessive, confermano la propria idea.

Non solo, dopo insistenti tentativi della padrona di casa Ventura di far chiedere loro scusa proprio per quanto accaduto, Fabio e Manuela non ne hanno voluto sapere: non sentono di dover domandare scusa a qualcuno.

Ecco che si scatenano nuove polemiche tra chi li reputa troppo sfrontati e chi difende e supporta la tesi dei Fratelli del Caos. Le polemiche lasciano il tempo che trovano: X Factor prima o poi finisce per tutti, il bello è far parlare di sé fuori. Se possibile attraverso la musica.

Freres Chaos a Cielo che gol!

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



One Response to Freres Chaos ospiti di Simona Ventura, tante polemiche e niente scuse

  1. Music says:

    “X Factor prima o poi finisce per tutti, il bello è far parlare di sé fuori. Se possibile attraverso la musica.”

    Esatto. È quello che hanno cercato di fare i fratelli, parlare di musica, del loro brano, del loro progetto futuro … ma ovviamente non è stato possibile. In Italia tv e giornali si occupano di tutto tranne che di musica, questo vale anche per artisti affermati, i quali spesso sono costretti a rispondere a 9 domande sulla loro immagine e 1 sulla loro musica.
    I fratelli hanno passato le ultime due settimane a chiedere scusa ovunque e in qualsiasi modo (TV, radio, social network), ovviamente per i modi (effettivamente sbagliati), perché per i contenuti non hanno detto niente di così condannabile.
    La sera dell’eliminazione si sono comportati male (nei modi), ma è altrettanto vero che nel nostro paese siamo abituati quotidianamente a comportamenti ben più volgari e maleducati, in tv vediamo spesso scenate peggiori da parte di personaggi più adulti e più noti, addirittura politici … nessuno ha mai preteso scuse in modo così ossessivo.
    La verità è che i Freres Chaos erano detestati anche quando avevano un comportamento inappuntabile; ora si è solo trovato lo spunto per la condanna definitiva. Sono cantanti con uno stile personale e particolare, non conforme, si comportano in maniera non conforme, si vogliono bene in modo non conforme.
    Nel nostro paese se non sei conforme alla massa, spaventi la gente, che, per giustificare proprie mancanze o incapacità di accettare altro da quello che conosce, finisce per demonizzare tutto quello che è diverso e che può destabilizzare i comportamenti comuni alla massa.
    Dare degli “incestuosi” a due giovani fratelli musicisti, solo perché dimostrano il proprio affetto dandosi un bacio sulla fronte, una carezza o si tengono per mano, mette a nudo tutta l’ineguatezza e la frustrazione che c’è nella nostra società.
    Ne è la prova la maleducazione e il crudele accanimento che si leggono quotidianamente sul web verso i fratelli, proprio da parte di quelle persone che reclamano educazione e buone maniere … allucinante!
    Questo è grave, molto di più di due ragazzi che si rifiutano di autoflaggellarsi a vita per un errore commesso ormai due settimane fa.
    In tutto questo poco importa che questi due fratelli siano stati i soli di x factor a portare un inedito scritto da loro … e che questo inedito, a detta di molti, sia anche il migliore tra quelli presentati.
    Quanta incoerenza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi