News Sanremo 2014

Pubblicato il gennaio 28th, 2014 | da Luisa Fazzito

0

Gino Paoli ospite a Sanremo per cantare Lauzi, De Andrè e Tenco

La macchina Sanremo si è già messa in moto da tempo anche se mancano da definire alcuni dettagli. Scelti i conduttori (da diverso tempo in realtà) scelto il cast di artisti che prenderà parte all’edizione 2014 del Festival di Sanremo, restano da svelare i nomi degli ospiti che calcheranno il palco dell’Ariston nella settimana che va dal 18 al 22 Febbraio.

Mentre da tempo ormai il web si diletta nel suo sport preferito, quello del totonomi per stilare la lista dei possibili ospiti invitati da Fabio Fazio, è giunta ieri una certezza: Laura Pausini non sarà presente alla serata degli ospiti nazionali per impegni con il tour. In quei giorni infatti la cantante che proprio a Sanremo deve la sua fortuna sarà impegnata con il suo World Tour e proprio nei giorni del Festival sarà impegnata a San Paolo in Brasile: “Mi dispiace proprio – svela la Pausini ai microfoni di Vincenzo Mollica – perché sarebbe stato bello festeggiare sul palco dell’Ariston questi suoi vent’anni di carriera, iniziata con La solitudine”.

Gino Paoli ospite a Sanremo 2014 | © Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Presenza certa invece quella di Gino Paoli che durante un’intervista a Radio 2 per il programma “Un giorno da pecora” il cantautore Genovese ha confermato la sua presenza al Festival per la giornata del 21 Febbraio ovvero la serata-omaggi odedicata ai cantautori italiani. Così spiega il Presidente della Siae il suo coinvolgimento al Festival:

“L’anno scorso, per andare a Sanremo, avevo posto una condizione: poter citare i miei amici che non ci sono più, Tenco, De André, Lauzi. Quest’anno Fazio mi ha chiamato e mi ha detto: “La condizione dell’anno scorso diventa ora la mia proposta, vieni a cantare queste cose. E io ho detto, benissimo, vengo”. Gino Paoli si esibirà accompagnato dal jazzista Danilo Rea e i brani che proporrà durante la serata sono: “Vedrai, vedrai”, “Il nostro concerto”, “Ricorderai” e “La canzone dell’amore perduto”. Alla domanda se ci sarà mai la possibilità di partecipare al festival come concorrente Paoli risponde: “Ci andrei senza voler vincere: Sanremo è un palco, se vengo pagato vado su qualsiasi palco a cantare una canzone mia. Se vinco o no, non me ne frega niente”. Evviva la sincerità.

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Rispondi

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi