Classifiche Billboard

Pubblicato il febbraio 28th, 2010 | da Paola Donato

0

Gli U2 al vertice della Classifica Billboard su chi ha guadagnato di più

Per il quarto anno consecutivo Billboard compila la classifica degli artisti non sulla base dei soli dischi venduti, ma più in generale dei guadagni, calcolati considerando ad esempio anche i download e soprattutto gli introiti delle tournèe. Nel 2009 quelli che hanno fatto i maggiori incassi sono stati gli U2 che con i loro $108.601.283 dollari hanno surclassato Bruce Springsteen, secondo con “soli” 57.619.037 $. Sul gradino più basso del podio Madonna (47.237.774 $).
Per la band di Bono buona parte degli incassi provengono dal sito U2.com, una distribuzione digitale di oggetti a marchio U2 che si è rivelato una vera miniera d’oro. Record di incassi anche per il 360° tour: è vero che il palco è stato il più costoso mai montato, ma evidentemente ne è valsa la pena. In generale sono i concerti che maggiormente contribuiscono agli incassi degli artisti: i 43.650.466 dollari guadagnati dagli AC/DC (quarti in classifica) provengono quasi interamente dal loro tour mondiale.
Un’ultima curiosità: c’è anche un italiano nella Top 40: è Andrea Bocelli, che con un incasso di 10.711.746 $ si piazza alla 36ma posizione.
Trovate l’intera Top 40 sul sito di Billboard. Riportiamo qui le prime 10 posizioni

  1. U2 (108.601.283 $)
  2. Bruce Springsteen (57.619.037 $)
  3. Madonna (47,237,774 $)
  4. AC/DC (43.650.466 $)
  5. Britney Spears (38.885.267 $)
  6. Pink (36.347.658 $)
  7. Jonas Brothers (33.596.576 $)
  8. Coldplay (27.326.562 $)
  9. Kenny Chesney (26.581.141 $)
  10. Metallica (25.564.234 $)

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi