News Dave Grohl, Neil Young & Daniel Auerbach | © Kevin Mazur/WireImage

Pubblicato il ottobre 1st, 2012 | da Angelo Moraca

0

Global Citizen Festival con Dave Grohl, Neil Young e Dan Auerbach

E’ stata une vera e propria comunione di anime, un’estasi di gioia, un accenno di speranza. Un semplice ma efficace evento dominato, si, dalla musica ma il cui punto focale non si traduce nella utopie proprie della vecchia generazione: qui parliamo di un’iniziativa benefica per la lotta alla povertà nel mondo. Lo scorso weekend (quello del 29 e 30 Settembre 2012, per intenderci) Neil Young, Dave Grohl e Daniel Auerbach si son ritrovati insieme sul palco del Global Citizen Festival nel cuore di New York, al Central Park, eseguendo una versione di 10 minuti della celebre canzone di Neil Young  “Rockin’ in the Free World”. L’evento ha prodotto effetti degni dei nomi che hanno solcato quel palco, quasi a far passare in secondo piano il perché dell’iniziativa. La notizia dell’evento risale all’estate scorsa, ma una volta andato in scena ha lasciato un messaggio chiaro e dal forte impatto: solo la musica unisce.

Dave Grohl, Neil Young & Daniel Auerbach | © Kevin Mazur/WireImage

Con la possibilità di seguirlo anche in streaming, avendo fatto registrare il tutto esaurito per presenze fisiche, l’evento ha raccolto tre colossi americani che hanno eseguito dinanzi a 60.000 persone una versione di 10 minuti della celebre canzone “Rockin’ in the Free World”: un inno alla gioia, alla libertà dove da padrona è sempre e solo lei. Il Global Citizen Festival ha avuto l’intento di raccogliere fondi da destinare ad alcune associazioni, affinché possa essere ridotto (anche se di poco) il fenomeno dell’estrema povertà che ancora oggi si registra nel mondo: il suono delle chitarre e le voce alternatesi sul palco hanno catapultano nel delirio migliaia di fan, segno che l’intento è stato raggiunto. La parola chiave è stata: sensibilizzazione. I biglietti gratuiti e nomi del calibro di Foo Fighters, Neil Young, Black Keys, Band of Horse hanno acceso la speranza e cercato di informare i presenti circa i problemi causati dall’estrema povertà.

Il live set si apre con Neil Young & Crazy Horse che piomba sul palco con la sua Gibson Les Paul con un repertorio che canti i grandi successi del passato ed anche qualche estratto dal nuovo album “Psychedelic Pill” come il singolo “Walk Like a Giant” di cui è stato già rilasciato il videoclip ufficiale. Altro protagonista della serata è stato Dave Grohl che più volte si è lasciato andare in encomi circa il pubblico presente e di quanto fosse emozionante essere sul quel palco e vedere in faccia le persone accorse; alcuni grandi successi come “Walk”, “These Days”, “My Hero” e “All My Life” scaraventano Dave Grohl a destra e sinistra del palco che proprio non ci sta nel concedersi un periodo di pausa così come annunciato un pò di tempo fa.

Foo Fighters | Global Citizen Festival, “Times Like These”

A chiudere il cerchio degli headliners (cui si aggiungono i Band of Horse e K’naan) ci pensa Daniel Aurbach con i Black Keys mentre non possiamo non citare anche l’esibizione di John Legend e dei Simon e Garfunkel emozionati e onorati di essere sul quel palco; superlative le parole di Dave Grohl che più volte ripete al pubblico che la serata è unica nel suo genere, in quanto non sa bene quand’è che sia possibile un altro evento del genere. E l’evento è stato arricchito dall’esecuzione di “Rockin’ in the Free Wolrd” che ha visto sul palco insieme Dave Grohl, Neil Young e Daniel Auerbach per circa dieci minuti di puro rock’n’roll.

Neil Young, Dave Grohl & Daniel Auerbach – “Rockin In The Free World”

 

Tags: , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi