News GaGa - Bowie

Pubblicato il febbraio 17th, 2016 | da Carmen Pierri

0

Grammy Awards 2016: trionfo Lady Gaga, Taylor Swift e Kendrick Lamar

Sono stati assegnati i  Grammy Awards 2016, la cerimonia più importante del mondo della musica tenutasi a Los Angeles il 15 Febbraio 2016. Regina della serata è stata Lady Gaga, con un omaggio al grande David Bowie ed una performance in puro stile Miss Germanotta, tra capelli color carota, abito bianco e sbrilluccichii in ogni dove. “Space Oddity”, “Changes”, “Ziggy Stardust”, “Suffragette”, “Rebel Rebel”, “Fashion”, “Fame”, “Let’s Dance” e “Heroes” i brani inseriti nel medley celebrativo cantato dalla pop star più stravagante del momento, in compagna di Nile Rodgers compagno musicale del duca bianco.

Lady Gaga-Bowie

Lady GaGa omaggia David Bowie ai Grammy Awards 2016

Una serata quella dei Grammy Awards 2016 che ha meravigliato tanti, dai premi a Taylor Swift, alla steccata clamorosa di Adele causata da problemi tecnici passando per esibizioni importanti e premi che hanno consolidato ulteriormente alcuni colossi della discografia musicale attuale. Posizionata tra i generi country e pop Taylor Swift è la prima donna ad essersi aggiudicata per due anni di fila il grammofono come “Best Pop Vocal Album“, importante il discorso tenuto dopo la premiazione con una dedica speciale al femminile, un chiaro riferimento a chi calpesta continuamente la carriera musicale altrui volendosi appropriare di meriti che in realtà non avrebbe ( piccola polemica a Kanye West).
“Song of The Year” Ed Sheeran, e premio come “Record of the year” a Bruno Mars e Mark Ronson per il formidabile “Uptown Funk”.

Fa notizia l’assenza di Rihanna che ha comunicato in ultima battuta l’annullamento della sua performance causa piccoli malesseri.

A rubare una scena quasi tutta al femminile è però Kendrick Lamar giunto ai Grammy Awards 2016 con ben undici nomination, protagonista della scena rap degli ultimi anni

Record of the Year: Mark Ronson feat. Bruno Mars, Uptown Funk

Album of the Year: Taylor Swift, 1989

Best New Artist: Meghan Trainor

Best Rock Performance: Alabama Shakes, Don’t Wanna Fight

Best Musical Theater Album: Hamilton

Song of the Year: Ed Sheeran, Thinking Out Loud

Best Country Album: Chris Stapleton, Traveller

Best Rap Album: Kendrick Lamar, To Pimp a Butterfly

Best Pop Duo/Group Performance: Mark Ronson feat. Bruno Mars, Uptown Funk

Best Rap/Sung Collaboration: Kendrick Lamar feat. Bilal, Anna Wise & Thundercat, These Walls

Best Traditional Pop Vocal Album: Tony Bennett & Bill Charlap, The Silver Lining: The Songs of Jerome Kern

Best Pop Solo Performance: Ed Sheeran, Thinking Out Loud

Best Rap Song: Kendrick Lamar, Alright

Best Alternative Music Album: Alabama Shakes, Sound & Color

Best Rock Album: Muse, Drones

Best Rap Performance: Kendrick Lamar, Alright

Best Rock Song: Alabama Shakes, Don’t Wanna Fight

Best R&B Album: D’Angelo and the Vanguard, Black Messiah

Best Urban Contemporary Album: The Weeknd, Beauty Behind the Madness

Best R&B Performance: The Weeknd, Earned It (Fifty Shades of Grey)

Best R&B Song: D’Angelo and The Vanguard, Really Love

Best Traditional R&B Performance: Lalah Hathaway, Little Ghetto Boy

Best Dance/Electronic Album: Skrillex and Diplo, Skrillex and Diplo Present Jack Ü

Best Dance Recording: Skrillex and Diplo With Justin Bieber, Where Are Ü Now

Best Music Video: Taylor Swift feat. Kendrick Lamar, Bad Blood

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi