News Joe Strummer | © STR/AFP/Getty Images

Pubblicato il gennaio 17th, 2013 | da Valentina Garbato

0

Granada dedica una piazza a Joe Strummer

Granada vuole dedicare una piazza a Joe Strummer. La città andalusa dunque è decisa a render omaggio al leader dei Clash: il carismatico artista infatti nel 1979 aveva dedicato alla città la canzone “Spanish bombs”, in cui si ricorda la guerra civile spagnola e la fucilazione del poeta Federico Garcia Lorca ucciso insieme a suo cognato, allora sindaco socialista di Granada, dai militanti del movimento politico CEDA all’alba del 19 agosto 1936.

Insieme a Mick Jones, Paul Simonon e Nick “Topper” Headon, Strummer ha lasciato il segno nella musica inglese e non solo e così adesso  grazie alla petizione di un giornale locale, appoggiata da una campagna via Facebook , l’amministrazione  comunale ha deciso di intitolargli una piccola piazza a poche centinaia di metri dall’Alhambra, cuore della città e celebre monumento conosciuto in tutto il mondo: una maestosa e splendida fortezza candidata nel 2007 dalla Spagna al concorso per l’elezione delle 7 meraviglie del mondo moderno. Maria José Anguita portavoce del comune di Granada ha confermato la notizia al quotidiano inglese The Guardian, per cui si attende l’inaugurazione della piazza che potrebbe avvenire già entro il prossimo mese di febbraio.

Joe Strummer | © STR/AFP/Getty Images

Joe Strummer | © STR/AFP/Getty Images

Joe Strummer, scomparso nel 2002 per un infarto ad appena 50 anni , amava particolarmente la Spagna tanto che nel corso degli anni ottanta si era trasferito nel sud del Paese  dedicandosi alla produzione di numerosi dischi di gruppi locali. Sul gruppo Facebook “Una calle en Granada para Joe Strummer & The Clash” è stata postata una foto di Strummer con l’Alhambra alle spalle proprio per dimostrare l’amore del cantante per la città che visitò 1983.

A dieci anni dalla sua scomparsa arriva dunque un nuovo e prestigioso omaggio ad una artista  che non fu solo il carismatico cantante e chitarrista di un gruppo che ha segnato la storia della musica mondiale ma anche un attore, un produttore e un estimatore della musica. Un omaggio dovuto che ancora una  volta dimostra l’immenso potere della musica che non conosce confini e limiti. Infine una piccola curiosità: nel novembre del 2009 nel comune sardo di Tonara venne proposto di dedicare una via a Joe Strummer, sarebbe stato il primo caso in Italia di intestazione di una via a un personaggio del punk ma poco tempo dopo il diffondersi della notizia questa venne smentita dall’assessore ai lavori pubblici.

 

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi