News Green Day | © Dave Hogan/Getty Images

Pubblicato il febbraio 20th, 2012 | da Greta C

0

Green Day, in studio per la registrazione del nuovo album

Billie Joe Armstrong, leader dei Green Day, nel giorno di San Valentino ha salutato e augurato ai fan il “buon giorno” dicendo che sono ufficialmente iniziate le registrazioni del nuovo album dei Green Day proprio il 14 febbraio 2012. Nuovo disco dunque per una della band più amate d’America. Per quanto riguarda le canzoni che saranno contenute nel nuovo disco, purtroppo, non si sa ancora moltissimo se non che alcune sono state già presentate durante le ultime esibizioni dal vivo. Le canzoni che saranno contenute nel nuovo progetto che, al momento è ancora sprovvisto di titolo, sono “Wow, That’s Loud”, “Carpe Diem”, “Make Out Party”. In particolar modo, proprio “Carpe Diem” era già stata proposta in concerto nel tour con tappa a San Francisco, nel novembre scorso. Gli altri brani, invece, sono stati suonati a sorpresa per qualche centinaia di fan. Altre fonti sottolineano altri titoli ancora che dovrebbero essere “8th Avenue serenade”, “Too young to die” e “Nuclear Family”. Ricordiamo che queste tracce non sono state confermate ufficialmente dalla band e quindi vige ancora un filo di mistero sulla reale presenza di questi brani nel nuovo lavoro.

Green Day

Green Day | © Dave Hogan/Getty Images

Qualche tempo fa i Green Day avevano parlato di molto materiale su cui lavorare: ricordiamo che la band ha proposto anche un inedito dedicato alla morte di Amy Winehouse oltre alle tracce già menzionate. Probabilmente, come sempre accade dopo l’entrata in studio, alcuni brani verranno presi e messi a nuovo mentre altri verranno scartati. Non ci resta che seguire da vicino la band per scoprire meglio come si appresta ad essere il nuovo lavoro. Coloro che hanno avuto il piacere di ascoltare un po’ meglio queste canzoni, come Rolling Stone versione USA, le hanno giudicate molto lontane dal sound proposto in “American Idiot” e “21 Century Breakdown”: la band sembra essere ritornata a melodie più aggressive e dirette.

Intanto, giunge anche la notizia che questo autunno debutterà nei teatri europei “American Idiot”, versione musical. Ebbene si, il disco della formazione è diventato un musical e, Tom Hanks, presto produrrà anche una versione cinematografica di esso. Il musical ha ottenuto un buon riscontro di pubblico in quel di Broadway e presto potremmo vederlo anche in Europa con alcune date nel Regno Unito.

Green Day – Carpe Diem [San Francisco – 2011]:

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi