Video no image

Pubblicato il luglio 5th, 2010 | da Luisa Fazzito

29

Heineken Jammin’ Festival 2010: il video della conferenza stampa di Live Nation

L’annullamento del concerto dei Green Day a causa del nubifragio che ha colpito Parco San Giuliano, come prevedibile, ha suscitato non poche polemiche tra i partecipanti verso l’organizzazione dell’evento. Chiaramente nessuno poteva prevedere una calamità naturale, ma dai vostri commenti sul nostro resoconto di ieri si capisce che ciò che si discute è la scarsa organizzazione nell’affrontare una situazione in un territorio soggetto a queste calamità (ricordate anche nel 2007 la tromba d’aria che si abbattè su Mestre).

E mentre tra i ragazzi presenti a Mestre cresce anche la delusione per aver visto sfumare la loro opportunità di vedere i Green Day, Live Nation fa sapere attraverso una conferenza stampa che i biglietti per il concerto di ieri non saranno rimborsati ma vi sarà data l’opportunità ai possessori di un biglietto di questa giornata entrare gratis il 5 Luglio.

Questo il comunicato stampa di Live Nation

Part II

Tags: , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



29 Responses to Heineken Jammin’ Festival 2010: il video della conferenza stampa di Live Nation

  1. NicoRock says:

    Ma secondo voi, dei ragazzi che vanno la alle 10 di mattina e stanno a vedersi tutti i concerti di gruppi orientati sul punk/rock fino ad arrivare ai Green day; Gliene frega qualcosa dei Black Eyed Pease?
    io li odio i bep!
    Io è da 10 anni che aspetto di vedere i miei idoli, loro mi hanno dato tanto, mi hanno invitato a suonare la chitarra, a cantare a scoprire altri gruppi; Insomma tante emozioni.
    Questa scelta è stupida.
    1) UNO CHE VA A VEDERE ROCK NON VA A VEDERE IL GIORNO DOPO COME PREMIO DI CONSOLAZIONE UN GRUPPETTO HOUSE
    2) E LA GENTE CHE VIENE DAL SUD O ADDIRITTURA DALL’ESTERO? MAGARI HA IL BIGLIETTO AEREO OGGI E NON Può NEANCHE ANDARCI ANCHE SE VOLESSE!
    3) ORGANIZZAZIONE PESSIMA: QUESTI UOMINI SOTTO LO STAND CHE NON CI POSSONO FARE ENTRARE IO HO 15 ANNI E HO RISCHIATO DI ANDARE IN IPOTERMIA, SE NON FOSSE CHE MIO PADRE E’ RIUSCITO A PORTARMI A CASA INFRETTA.

    vogliamo i Green Day: FATE UN ALTRO CONCERTO!!!

  2. stefano vercelli says:

    Non ci rimborsano il biglietto?
    Gli organizzatori LIVE NATION vogliono tenersi tutto il guadagno e tenersi il 100% del guadagno.
    DOBBIAMO UNIRCI E NON PARTECIPARE MAI PIU’ A NESSUN EVENTO ORGANIZZATO DALLA “LIVE NATION”, MAI PIU’. Se non vogliono rinunciare al 50 % del guadagno di una serata, li metteremo in condizione di NON GUADAGNARE PIU’.
    Bisogna comportarsi seriamente e avere rispetto delle persone che hanno oltre alla spesa hanno fatto sacrifici e chilometri per esserci domenica 3 luglio.

  3. Bah says:

    Bah, non so.
    Io forse oggi ci vado lo stesso, anche se sinceramente quelli che suonano oggi non sono il mio genere; però piuttosto di buttare 60 euro un tentativo lo faccio…

    Spero vivamente che i biglietti vengano comunque rimborsati.

  4. Forza con 'sto rimborso. says:

    Quel che dice Stefano è sacrosanto. Bisogna avere rispetto. Se live nation non ci rimborsa almeno 25-30 euro del biglietto, in futuro dobbiamo essere tutti convinti di non partecipare a nessun evento organizzato da loro, per nessun motivo. Fate arrivare questo messaggio a tutti.

  5. nunus says:

    ma stiamo scherzando noi abbiamo pagato per vedere i Green Day! io non pagherei un euro per i Black Eyed!!! dateci almeno l’opportunità di scegliere! se non posso vedere i miei idoli almeno i Pearl!

  6. Ale says:

    oltre a non aver visto i Green e niente rimborso,vogliamo parlare di quanti cellulari,fotocamere e varie cose son andate a puttane per la pioggia?e chi paga?almeno a dei ripari in caso di pioggia si poteva pensare…e quante auto impaltanate in parcheggio?la mia ccompresa!complimenti agli organizzatori…

  7. Fillo says:

    potete stare certi ke me non mi vedranno più là da loro… si fottano quelli di live nation!!!! organizzazione di merda…. e sono così pezzi di merda che ci regalano anche l’entrata alla giornata di oggi… ma come cazzo possono pensare che della gente che ascolta rock e punk voglia andare anche gratuitamente ad una giornata di rap, hip hop e dance???’ IDIOTI MALEDETTI… che cadesse in testa a voi una delle vostre impalcature

  8. eleonora says:

    MA POSSIBILE CHE NON SONO ASSICURATI????

  9. paola says:

    tutto il giorno sotto un sole mostruoso,ore e ore di viaggio,soldi sputtanati per un panino o una bottiglia d’acqua, organizzazione zero…niente è cambiato dal 2007 quando c’è stata la tromba d’aria…spendete meno soldi in quei cazzo di stand inutili dove andare a pattinare e ivestiteli in organizzazione e sicurezza…vergogna!ho visto bambini correre sotto la pioggia senza trovare un minimo di riparo. MAI PIU’!!! I GREEN DAY CI ASPETTERANNO DA QUALCHE ALTRA PARTE!

  10. Enrico says:

    non ci sono parole per ieri, c’è gente che si sveglia alle 5.00 per venire a vedere i Green Day, si fà 3 ore di fila per il braccialetto del sotto-palco…morendo di caldo, poi il maltempo rovina tutto!!
    i 30 Seconds to Mars hanno fatto metà spettacolo e i Grenn Day niente, e io ho pagato 57,50 euri per vedere cosa? dei 2 gruppi Headliner abbiamo visto di 4 ore complessive solo 30 minuti!!!!!!
    il rimborso del biglietto è il minimo che si debba fare, era un biglietto da 57,50 euro, senza calcolare il viaggio che ognuno di noi ha fatto e tutto quello che avete incassato in cibo e bevande (prezzi scandalosi, panini e birre a 5 euro e acqua a 2 euro!!).
    non ci interessa entrare oggi!! e ai pochi che saranno interessati faccio presente che prenderanno più acqua di ieri secondo le previsioni!!
    gli organizzatori si vergognino…ho 2 proposte:
    -rimborso del biglietto (magari parziale, ma almeno almeno 30-40 euro)
    -organizzare l’Heineken dove crei meno problemi IMOLA!! e riportarci i GREEN DAY il prossimo anno!!

  11. Giovanni says:

    non si puo’ sommergerli di email per forzarli a rimborsare i biglietti? anche perche’ saranno pure assicurati… e con tutti i soldi che si son presi tra biglietti, sponsor, birre, ecc…

  12. Enrico says:

    No comment…
    Ho patito un CALDO INFERNALE, ho sudato anche l’anima per aspettare i Green Day e i 30 STM e poi?!?!?!
    i 30 STM hanno fatto schifo (per non dire peggio)! su 6 canzoni ne hanno cantate 3 decenti, e tutte le altre?!? nessuno che li seguiva (te credo! nessuno le conosceva!!!) mah….
    io mi sono fatto 3 ore di autostrada x venire là (per non parlare della coda kilometrica fatta) e poi?? rimango pure a bocca asciutta… e mi sono fatto letteralmente la doccia xk come unico riparo dal diluvio ho trovato il coperchio di un bidone della spazzatura! (cioè, rendiamoci conto! situazione davvero surreale!)
    col cavolo che torno oggi! se mi ripagano tutto (pedaggio, benzina, biglietto cibo ecc) forse mi sa che non vengo comunque!!!
    organizzazione pessima

  13. aurelio says:

    io sono sconcertato, sconcertato, sconcertato.io e mia figlia ci siamo arrostiti al sole (che ci può stare), tanto basta un po di crema solare, poi ci siamo congelati sotto il nubifragio senza che nessun pulmann o qual cos’altro venisse a soccorrerci, a toglierci da sotto la pioggia visto che i ripari non erano sufficienti per tutti. andare il giorno dopo non ci ripaga per niente.come si fa a fare certe cose,se uno è andato per i green day, niente può sostituire!!!!!!!!!!
    il biglietto va rimborsato dal 50% al 100%,senza ma e senza se.
    in questi eventi l’assicurazione c’è e deve servire in caso di problemi, ma non solo i problemi dell’organizzazione.

  14. Andrea says:

    bisogna darsi da fare con le associazioni dei consumatori.
    Loro ci stanno provando, ma il torto è tutto loro, sul retro del bignietto cìè scritto che il concerto si sarebbe tenuto anche in caso di maltempo… e proposito di “calamità naturale”… ieri su http://www.ilmeteo.it il temporale era previsto sin dal mattino….

  15. marika e aurelio says:

    sono una ragazza di 14 anni , fan patita dei mitici green day , ho dato il massimo a scuola per vedere i miei idoli……e cos’ho in cambio?????Io e mio papà abbiamo rischiato l’ ipotermia , eravamo fradici fino all’osso ed eravamo pure in moto e per ironia della sorte abbiamo persino bucato la ruota ad un’ora da casa e nessuno si è fermato a dare una mano…..e poi???Cosa dovremmo fare????Rifarci km e km di strada per vedere quattro pagliacci che saltano????Se lo possono scordare!!!Noi vogliamo il rimborso o un buono per un altro concerto dei green day o di qualcun’ altro a nostro piacimento!!!!!!A mio parere quelli del live nation sono stati furbi a non farci partecipi della loro “fantastica trovata” ieri sera…..se ci avessero avvertiti noi fan dei green day avremmo distrutto il palco ed il concerto di oggi sarebbe saltato……almeno potevano farci vedere il mitico Billie Joe Armstrong , farlo uscire sul palco e fargli cantare almeno una canzone dal vivo e se proprio avevano paura di bagnare gli strumenti poteva cantare senza strumenti (solo con il microfono) perché la sua stupenda voce non avrebbe avuto problemi…………………….
    in conclusione l’organizzazione è stata veramente pessima e gli organizzatori devono vergognarsi!!!!!!!ed è inutile che quelli di virgin radio difendano gli organizzatori , sono dalla parte del torto…………!!!!!!!!!!!!Insomma se a me piace il gelato al limone mica mi mangio quello al cioccolato!!!!!?????????

  16. BabeLovesTreCool & Max says:

    Sono sdegnata!!!e anche il mio ragazzo!!!
    che giustamente ha bestemmiato in cinese ad un cojione dello staff che non ci ha fatto entrare sotto una tenda dello stend!e questo perchè quel babbo di mixxxa dello staff non sapeva se lisi poteva stare….ma che caxo!!!dico ma che caxo dice!!!!!!!cavolo diluvia e non fai andare sotto le persone??????????infami!!!!!Per poi non parlare del dolore creato dalla mancata esibizione dei Mitici Green Day!!!!poi fanno entrare oggi gratis e ma che caxxo ce ne frega di vedere i bep se eravamo interessati ai Green day!!!!!!!?????!!!!!
    Cioè….assurdo…..ci siamo fatti 4 ore di viaggio(partendo alle 2 di notte),stando davnti al cancello d’ingresso 4 ore per avere quei mixxxa di bracciali e stare in prima fila per i Green e poi arriva quel caxxo di temporale di merda e fa saltare tutto….che caxxo!!!!!!!!!poi….mi ci siamo subiti quei cosi li dei rise against che piu’ che suonare e canatare uralvano e facevano casino per non vedere i Green!!!!!mxxxa!!!L’unico sollievo è dato dall’ingresso improvviso del mitico TreCool!!!e dall’esibizione(ottima a differenza dei rise against che se non “suonavano”era la stessa cose..almeno suonavano i Green!!!)Riguardo alla sicurezza e alla pessima organizzazione siamo d’accordissimo con tutti voi!!!P.S per quella babba che rompeva il cavolo(qlla con il falso tatuaggio tatoo dei green slla pancia)carina sei stata te la prima a ciulare il posto!!!quindi silenzio!!!Detto questo speriamo che i GREEN presto facciano un altro concerto straordinario solo loro!!!Sono solidale con tutti i fans dei green che hanno perso la loro esibizione!!

  17. BabeLovesTreCool & Max says:

    ottima..era riferito all’esibizione dei 30STM anche se hanno cantato poco perchè è arrivato il temporale!!!
    Cmq vogliamo vedere i Green!!!quindi quei babbi dell’hjf muovano il loro culone e organizzino un concerto solo dei Grren(in un altro luogo e in un altro posto)dove solo loro suoneranno!!!e possibilmente il piu’ presto possibile…non tra un anno!!!ora in questi mesi!e ovviamente chi ha perso quello del 4 luglio all’hjf entra gratis,mostrando il vecchio biglietto!!!
    P.S. quei ragazzi di firenze con i capelli verdi…siete troppo ganzi!!!Spero di rivedervi al concerto dei Green!
    Mi dispiace per Marika(che ha lasciato il commento sopra il nostro),concordiamo con te che non è possibile vedere i bep gratis se siamo venuti per i Green!!In sosotanza siamo d’accordo con te nell’affermare che se ci piace il gelato al limone non ci mangiamo quello al cioccolato!!!
    sempre e cmq:!VOGLIAMO I GREEN DAY!!!!!!!!

  18. Max says:

    A QUEI BABBONI DELL HJF (GLI ORGANIZZATORI INTENDO) PER COLPA VOSTRA BRUTTI BASTARDI PER POCO NN M GIOCAVO I CELLULARI NUOVI MIO E DELLA MIA RAGAZZA E DELLA FOTOCAMERA E VIDEOCAMERA IN PIU SOTTO A QL DILUVIO UNIVERSALE M SN SENTITO DIRE KE NN POTEVO RIPARAMI SOTTO AD UNO STAND PERCHè LO STAFF NN SAPEVA SE POTEVAMO STARE LI MA DICO IO MA IL BUON SENSO DELLA GENTE DV è???????????????????????? MA SIAMO IMPAZZITIIII!!!!!!!! (CI STIAM GIOCANDO ANKE LE CARTE DA 1).
    P.S. A VOI ORGANIZZATORI E IO E LA MIA TIPA VI DICIAMO: “I NOSTRI PANINI E CIBO VARIO ANDATO PRATICAMENTE A MALE A CAUSA DEL MANKATO RIPARO DALLA PIOGGIA PROVOCATO DELLA MAL ORGANIZZAZIONE VOSTRA DELL EVENTO VE LI FACCIAMO MANGIARE FINO A SBOCCARE!!!!!!!!
    HO DETTO TUTTO!!!!!!
    SEMPRE E CMQ SOLIDALI CN I FANS DEI GREEN!!!!!!
    P.S. LA MIA RAGAZZA VUOLE BACIARE I PIEDI A GERARD LETO CHE HA FATTO COMPARSARE TRE COOL!!!! E FORSE ANKE BILLIE KE ERA TRAVESTITO DA MAIALINO!!! GRANDE BILLIE!!!!:)

  19. Laura says:

    Beh ragazzi, ma che sfiga…mi spiace tantissimo per voi. Io non sarei potuta restare a vedere i Green Day comunque, e mi sento fortunata ad aver assistito al concerto dei mitici Aerosmith senza calamità naturali stavolta!!! Vorrei stringere la mano a tutti voi perchè finalmente sento un oggettivo giudizio sui BEP…Ma è mai possibile che in un festival rock suoni un gruppo “dance-house” il cui pezzo di tiro sembra scritto da un istruttore di aerobica, con tutto il rispetto per chi la pratica? E vogliono farmi credere che un concertucolo del genere possa sostituire i Green Day?! Vergogna!

  20. alex81 says:

    ciao a tutti…. ho letto un pò di commenti e devo dire che in pochi anno pensato nn tanto all’organizzazione ma al luogo dove farlo. Cari “ORGANIZZATORI” dell’heineken vi dico solo una cosa,ci è andata bene che ci siamo presi un bel po d’acqua…. ma io dico tutti i bei posti al sud ke abbiamo dovete fare sempre questi concerti in paesi dove d’estate avvengono queste calamità naturali????? all’ora vi piacciono i soldi facili!!!!! tanto ci saà di mezzo l’assicurazione, ne sono certo. IO me ne fotto di entrare gratis oggi o di ricevere 30 o 40 di risarcimento, solo se penso a ciò ke ho speso per venir li da voi….. CAZZO questi eventi provateli a fare anche al sud!ne abbiamo bisogno in tutti i sensi. siamo stufi di dover prendere aereo o nave per ogni concerto importante. un saluto a tutti e hai pochi fortunati che come me e la VERO siamo riusciti a rifugiarci sulla pista degli autoscontri. ciao da ALEX&VERO dalla Sardegna.

  21. Stefania says:

    Ciao ragazzi per me era la prima volta che vedevo i Green..mi sono appassionata a loro 6 anni fa grazie al mio ragazzo che li ascolta da una vita…Volevo già andare a Milano a novembre ma purtroppo i biglietti erano esauriti..Ci tenevo davvero tanto non vedevo l’ora di vederli e sentirli dal vivo…avevo pianificato tutto: tre giorni a jesolo al mare e il concerto dei Green, invece è stata una vacanza di merda..siamo tornati a casa oggi più distrutti di prima. Domani ho un esame all’università e come cavolo ci vado!..mi avrebbero dato la carica per affrontarlo al meglio….Spero che piova anche stasera così prendono un’inculata anche i fan dei bep(schifo!!!)
    Concordo con la pessima organizzazione(abbiamo speso più soldi ieri che in tutta la vacanza). Siamo arrivati in albergo fradici e mi sono uscite anche le fiacche…e poi ci vogliono dare il contentino con i bep..ma cosa ce ne frega! Viva i Green Day!sono mitici!

  22. BabeLovesTreCool & Max says:

    I bep non potranno mai sostituire i Green Day o comunque colmare il dolore nel cuore dei (veri)fans che erano davanti al palco ad attenderli intrepidanti,scaldati ed eccittati dalla carica del(bravissimo)jared leto dei 30stm ma non è certo colpa dei fans dei bep se ieri si è scatenato il diluvio propeio quando dovevano suonre i Green day.L’unica colpa è degli stupidi invertebrati organizzatori dell’hjf….che non sanno organnizzare un evento com si deve…poi…spendono soldi in stend di merda ke non servono a nulla…invece di cercare un posto sicuro e riparato dove TUTTI gli artisti possano esibirsi!!!TUTTI OVVIAMENTE TRANNE I RISE AGAINST CHE NON SUONANO MA FANNO CASINO!!!SE NN C’ERANO QUEI ROBI LI SI POTEVANO VEDERE I GREEN PERCHè SI SAREBBERO ANTICIPATI TUTTI I CONCERTI!Quinndi…non si deve dire che fanno schifo i 30stm quando gli unici k han fatto caare erano i rise against!!
    P.S la tizia sempre li del tatuaggio non ti conviene dire che i 30stm fanno schifo dopo qllo k hanno fatto ieri…
    Grazie ankora Jared!!!!P.S Frank ti amo!!!e tu stupida specie di essera invetebrata non sai k caxxo è Frank!qndi Fuck u!Slooty Sucks…and my boyfriend says:forever!
    P.S Green day forever the best!!!Frank ti amo troppissimoooooooooo!!!

  23. Liubo says:

    Ho sentito bene???? Questo signore che tutti amichevolmente chiamano Roberto ha detto: “Io devo organizzare concerti..delle previsioni meteo me ne frego..”.
    Forse ho capito male io, ma questo arrogante signore si dovrebbe vergognare e scappare molto lontano…
    Parla di luci..fa esempi di altri concerti..e i giornalisti che lo assecondano…Ma si rende conto questo soggetto odioso che dei ragazzi si sono spaccati il culo a livello economico, fisico ecc. e lui si permette di chiamare questi eroi “ospiti” per il giorno dopo!!!! Fans dei Green Day che il giorno dopo, dopo aver rischiato l’ipotermia, vanno allegramente a vedere i black eyed peas e a usufruire degli economici servizi che l’evento proponeva (acqua 2 euro, panini e birre 5 euro)…
    Io ringrazio il cielo che sono fan degli Aerosmith e che alla fine, nonostante tutto, questa volta mi è andata bene…se fossi fan dei Green Day andrei a cercare questo tizio e lo inviterei a cena…il mio ospite…

  24. Elena says:

    Ma scusate un attimo…la gente lavora non è che prende 50 giorni di ferie per andare ad un concerto…
    Quando sono uscita dall’Heineken ho chisto ad un tipo dello staff che mi ha assicurato che avrebbero rimborsao tutto…
    Io il giogno dopo non avrei potuto essere a Mestre, altrimenti il mio capo mi faceva saltare…e poi chi mi pagva la giornata persa?
    Speriamo in un rimborso e incrociamo le dita….

  25. mariallages says:

    potevano organizzarsi molto meglio dato che a mestre questi nubifragi sono consueti !!!! vengo da messina ed ero davanti ai cancelli dalle 4 di mattina ed ero riuscita ad avere la prima fila !!! che delusione ! cattiva organizzazione x 1 evento del genere ci doveva essere più controllo , con la nebbia non si trovava la via d’uscita e neanche la polizia ti sapeva aiutare -.- ma malgrado tutto nessuno ci rimborserà mai tanta delusiione … e ora quanti anni dobbiamo aspettare per il prossimo concerto dei green day ?? 5 anni ?

  26. gio says:

    scusate, ma il palco non era coperto? cioè davvero sono riusciti ad organizzare un evento di questa portata senza pensare ad una copertura per il palco? xché non vedo x quale motivo se no non si sarebbe potuto tenere ugualmente il concerto.. il pubblico sotto la pioggia non sarebbe stata nemmeno la prima volta..

  27. Francesca says:

    Ragazzi alcuni fan dei green day, delusi dall’annullamento del concerto, hanno deciso di scrivere una lettera aperta alla band di risposta al messaggio che i GD hanno lasciato per i fan italiani sul loro sito. Se qualcuno è interessato mi contatti per favore, vi manderò la lettera per e-mail così se contividete potrete mettere la vostra firma. E’ una lettera che sostanzialmente serve per far sentire ai Green Day il calore dei fan italiani.
    GRAZIE DELLA PARTECIPAZIONE!

  28. Irene says:

    Sono d’accordo con “BabeLovesTreCool & Max” tanti gruppetti del cazzo di domenica hanno fatto perdere un sacco di tempo!! Io non ho neanche più parole.. E’ una presa in giro che ci si venga detto di entrare gratis a vedere i bep! Ma attaccateveli sui c******* i Bep e insieme a quelli attaccattevi anche i 25 euro!! A me non interessano i soldi.. voglio i Green Day!! Voglio vedere gratis quello per cui ho pagato!! Ho patito di tutto per loro.. ero li solo per loro!! E sono andata a casa senza vederli!! La delusione, l’amarezza, la rabbia che uno si porta dentro non si rimborsa! Ero in seconda fila cazzo..quando mi ricapita?? 16 anni che aspetto sto momento!! E nessuno di quella cazzo di organizzazione ha ben pensato di far interrompere 2 minuti prima i 30 seconds (perchè bastavano proprio 2 minuti) per far salire i Green Day sul palco per un fottutissimo saluto visto che tre quarti della gente era li solo per loro!! Ma vaffanculoooo!!!! Se volevo vedere i bep mi prendevo i biglietti per il 5!! Non per quando suonavano i Green Day!! A ri-vaffanculo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi