Varie no image

Pubblicato il luglio 3rd, 2010 | da Luisa Fazzito

2

Heineken Jammin’ Festival 2010: le prime foto da Parco San Giuliano

E’da poco iniziato il tanto atteso Heineken Jammin’ Festival 2010, l’evento che si propone di riunire importanti band come Aerosmith, Green Day, Pearl Jam, Cranberries e tanti altri. Come abbiamo avuto modo di scrivere qualche giorno fa, nei quattro giorni di musica l’Heineken lancerà la campagna “Life is better without drugs” (la vita è migliore senza droghe) della Provincia di Venezia.

Giovani da tutto il mondo hanno invaso nelle prime ore del mattino Parco San Giuliano a Mestre, noi cercheremo di tenervi informati attraverso foto e  racconti  del nostro collaboratore in missione a Mestre.

Queste le prime foto direttamente dall’Heineken Jammin’ Festival

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



2 Responses to Heineken Jammin’ Festival 2010: le prime foto da Parco San Giuliano

  1. Francesca says:

    Ragazzi alcuni fan dei green day, delusi dall’annullamento del concerto, hanno deciso di scrivere una lettera aperta alla band di risposta al messaggio che i GD hanno lasciato per i fan italiani sul loro sito. Se qualcuno è interessato mi contatti per favore, vi manderò la lettera per e-mail così se contividete potrete mettere la vostra firma. E’ una lettera che sostanzialmente serve per far sentire ai Green Day il calore dei fan italiani.
    GRAZIE DELLA PARTECIPAZIONE!
    [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi