News heneken jammin festival

Pubblicato il giugno 11th, 2011 | da Vittoria Borgese

1

Heineken Jammin’ Festival 2011: i Negramaro sono tornati, video

Prosegue la tre giorni di musica dell’Heineken Jammin’ Festival,  inaugurata dall esibizioni di  The Last Fight, Erica Mou, Echo & The Bunnymen, We Are Scientists, Beady Eye, Coldplay e Cesare Cremonini nella giornata di giovedì. Ieri sera è stata invece la volta di The Charlestones, Elbow, Verdena, Interpol, Fabri Fibra Negramaro.

La pioggia ha graziato il pubblico che ha raggiunto Parco San Giuliano: gli organizzatori parlano di 15mila presenze, anche se la maggiore concentrazione c’è stata solo in serata.

Alle tre del pomeriggio sono saliti sul palco The Charlestones ovvero Mattia Bonanni (voce), Gian Marco Crevatin (chitarra) Matteo Peresson (basso) e Federico Pellizzari (batteria): la giovane band friulana vincitrice del Henineken Jammin’ Contest, si è esibita sul Main Stage per prima. A seguire hanno suonato gli Elbow, formazione nata a  Manchester nel 1990 e molto apprezzata dalla critica.

Poi è toccato ai Verdena, che dopo la pubblicazione di “Wow”, il  nuovo album, sono impegnati con il  Wow Tour 2011. Dopo Alberto e Luca FerrariRoberta Sammarelli sono saliti sul paco gli Interpol che hanno proposto dodici pezzi, tra cui alcuni tratti dall’ultimo album e molte hit.

A seguire, il Main Stage dell’Heineken è invaso da Fabri Fibra che, affiancato da  Entics e da dj Nais e dj Double S, da la scossa ad una serata che era iniziata un pò sottotono.

Il pubblico aumenta di numero solo per l’arrivo degli headliner, i Negramaro che salgono sul palco poco dopo le 9 e mezza e regalano due ore di energia ed emozioni. Attesissimo il loro ritorno live,  dopo lo stop forzato causato dall’operazione alle corde vocali che Giuliano Sangiorgi,  ha dovuto subire a Febbraio, operazione che aveva costretto la band a rinviare il Casa69 tour, in cui inizio è stato anticipato dalla tappa di ieri sera a Mestre.

Il gruppo salentino torna dunque sul palco dell’Heineken, festeggiando i dieci anni di carriera, dopo le performance del 2005  all’autodromo di Imola (precedente location del festival)  e dell’anno successivo quando furono supporter dei Depeche Mode.

I Negramaro hanno inziato il loro live,  in quarta con “Singhiozzo“, brano tratto dell’ultimo album per poi tornare alle loro  origini con “Mentre tutto scorre“: in scaletta si alternano brani travolgenti, “Manchi”, “Via le mani dagli occhi” e più intimi, “Quel matto sono io”, “Meraviglioso”, “Solo tre minuti”, “Un passo indietro“.

Nel corso dell’esibizione arriva l’attesissimo ingresso sul palco di  Elisa, accolta calorosamente del pubblico a cui la cantante ha risposto regalando in coppia  con Giuliano,  “Ti vorrei sollevare” e “Basta così” e poi un momento di improvvisazione insieme a tutti i membri della band.

I Negramaro hanno concluso alla grande con “Nuvole e lenzuola”, “Estate” e “Parlami d’amore“.

Attesissimo stasera il live di Vasco che con il suo “Vivere o Niente” ha riconquistato il primato nella classifica Fimi.

Vi lasciamo ad un assaggio della serata, con due clip amatoriali:

Ti vorrei sollevare

L’immenso

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



One Response to Heineken Jammin’ Festival 2011: i Negramaro sono tornati, video

  1. paoletta says:

    che delusione questo HJF! un sacco di polemica sul costo dei biglietti… e ci credo!per come ormai stanno andando le cose, sta perdendo smalto, forse anche il tipo di organizzazione è cambiata e ormai è una manifestazione che sta perdendo colpi. Artisti come i Colplay e i Negramaro nellel oro tournee spaccano e fanno sempre il sold out. un motivo ci sarà, no?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi