News Uragano Sandy

Pubblicato il novembre 2nd, 2012 | da Greta C

0

“Hurricane Sandy: coming together”, il concerto in diretta sulla NBC

L‘uragano Sandy sta mettendo a dura prova l’America e, come possiamo vedere dalle notizie di cronaca, tutti gli americani si stanno muovendo per dare il loro sostegno e aiuto alle vittime dell’uragano. New York è stata messa in ginocchio proprio dall’uragano così come gran parte della costa est americana ma, purtroppo, il tutto sembra non essere ancora finito. Danni stimati per decine di milioni di dollari così come vittime arrivate a più di 90, una sciagura e una calamità naturale che sta mettendo a dura prova gli Stati Uniti. Le star statunitensi non ci hanno pensato due volte ad organizzare un concerto a supporto e, dopo dei veloci accordi, il tutto sembra essere definito. La manifestazione musicale dal titolo “Hurricane Sandy: coming together” sarà trasmessa venerdì 2 novembre dalle otto alle nove di sera, ora locale, sulla rete NBC. Per questo evento sono stati radunati star e cantanti di fama mondiale che non si sono mai tirati indietro per cause di questo tipo. A capitanare il tutto ci sarà Bruce Springsteen che addirittura ha spronato i suoi colleghi a dare una dimostrazione, a dare un aiuto tangibile. Altri nomi sicuri per lo spettacolo sono Christina Aguilera, Jon Bon Jovi, Sting e il conduttore Brian Williams nonché l’attore comico americano Jimmy Fallon. La manifestazione sarà presentata dal giornalista e conduttore Matt Lauer, popolare per essere il volto di Today Show, trasmissione di grande impatto in terra USA.

Uragano Sandy

Uragano Sandy | © Andrew Burton/Getty Images

Tutto l’incasso di questo live assolutamente speciale sarà devoluto alla Croce Rossa americana a supporto proprio delle vittime dell’uragano Sandy. Il programma sarà registrato negli studi NBC’s “30 Rock” e sarà possibile seguirlo anche sul sito internet proprio della Nbc. Il programma dello spettacolo non è ben chiaro ma da quanto si apprende ogni artista salirà sul palco e si esibirà in alcune canzoni, così come avvenne per l’attentato dell’11 Settembre 2001; momenti di ricordo accompagnati dalla musica. Non vorremmo mai dare e leggere notizie di questo tipo ma, ancora una volta, il popolo americano si stringe attorno al proprio dolore anche con eventi di questo tipo. Ricordiamo che sia Bruce Springsteen sia Jon Bon Jovi sono nati nel New Jersey che è stata una delle zone maggiormente colpite dall’uragano Sandy. Il concerto sarà in diretta, all’una di sabato in Italia, anche su Class TV, Canale 27 del Digitale Terrestre.

L’uragano Sandy nei giorni scorsi ha messo davvero in ginocchio molte città USA e diversi concerti sono stati annullati, proprio per ragioni di sicurezza. Uno degli show spostati è stato proprio quello di Bruce Springsteen che stasera scenderà in prima linea. Cancellate o meglio rimandate a data da destinarsi le date degli XX, Deftones, Devendra Banhart, Cypress Hill e moltissimi altri, proprio per preservare la sicurezza degli artisti e del pubblico presente. Mentre le vittime continuano inesorabilmente a salire, gli artisti si radunano per dare il loro contributo alla causa della solidarietà,  ricordiamo che gli artisti per ora confermati sono Bruce Springsteen, Christina Aguilera, Sting, Billy Joel, John Bon Jovi e i conduttori e personaggi dello spettacolo che vi abbiamo anticipato precedentemente. Ognuno degli artisti aveva già ovviamente altri impegni in programma come la Aguilera che era attesa per alcuni appuntamenti di promozione del nuovo disco ma, tutti non ci hanno pensato due volte ad annullare il tutto e organizzare un concerto che fosse un modo per raccogliere fondi da destinare alla Croce Rossa.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Rispondi

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi