News Mad Sin

Pubblicato il aprile 9th, 2011 | da Rachela Saletta

0

I Mad Sin a maggio arrivano in Italia

I Mad Sin, rappresentanti del genere psychobilly, stile che prende ispirazione dal punk dei tardi anni 70 e il rockabilly americano degli anni 50, da metal, country e garage rock, sono da considerare oramai una vera e propria band di culto, paragonabile solo a grandi nomi come The Meteors, Demented Are Go e Guana Batz.

I Mad Sin si sono formati in Germania nel 1987, ispirati da un certo tipo di horror punk e dai film horror di serie B. Le caratteristiche principali che li differenziano sin da subito dagli altri gruppi appartenenti al genere, è sicuramente il maggior accento posto sul lato teatrale e la totale assenza nei testi di riferimenti psycho-horror, così come il cocktail sonoro che mischia vari ingredienti, soprattutto blues e punk.

Il fondatore nonchè motore del gruppo è  Koefte De Ville che ha voluto nel gruppo fin da subito il chitarrista Stein e il bassista Holly con i quali inizia a suonare nei dintorni di Berlino  racimolando qualche soldo soprattutto dai turisti. E’ da quel momento che i Mad Sin hanno portato in giro costantemente il repertorio punk rock & blues producendo alcuni ottimi dischi, tra cui “Chills &Thrills In A Dram Of Mad Sin & Mistery” nel 1988, “Distorted Dimension” nel 1990, “Amphigory” nel 1991, “Break The Rules” nel 1992 e “A Ticket Into The Underworld” nel 1993.Il successo dei Mad Sin oltre che tedesco comincia ad espandersi anche all’estero, specialmente in Olanda dove realizza nel 1996 “God Save The Sin” e nel 1998  fincidono “Sweet And Innocent?…Loud And Dirty!”.

A tutto questo successo però segue una scissione della band e dopo alcuni anni dedicati alle carriere soliste, i membri dei Mad Sin si riuniscono nel 2002 per realizzare “Survivor Of The Sickest” su etichetta tedesca People Like You Records e  nel 2005 dopo circa un anno di lavoro, esce l’ album “Dead Moon’s Calling“, disco che vede la partecipazione di guest come Lars Frederiksen dei Rancid e Patricia degli Horror Pops.

Lo scorso 23 aprile 2010 è uscito per la People Like You il loro undicesimo album in studio “Burn And Rise“, che raccoglie tutta l’energia che il gruppo sprigiona dal vivo e presenta uno psychobilly influenzato dal genere country e surf.

A seguire le date dei concerti chei tedeschi MAD SIN, portabandiera del genere psychobilly, terranno in Italia il prossimo maggio. Nella line-up troviamo anche un nuovo musicista, il chitarrista californiano Matt Vüdü, il quale insieme a Koefte De Ville alla voce, Valle al basso e alle voci, Stein AKADr. Solido”  alla chitarra e Andy Laaf alla batteria, completa la formazione della band.

  • 05 maggio 2011 – Circolo Magnolia – Milano
  • 06 maggio 2011 Deposito Giordani – Pordenone (+ Gonzales + Slang For Drunk + Double Swindle)
  • 07 maggio 2011 Blogos – Casalecchio di Reno (BO)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi