Varie Muse - Concerto San Siro 8 Giugno 2010

Pubblicato il giugno 9th, 2010 | da Rachela Saletta

0

I Muse a San Siro segnano l’evento dell’estate

Attesi dai loro fan i Muse finalmente hanno solcato l’imponente palco allestito a San Siro. Un palco grigio tetro, che richiamava “…la facciata di un grande palazzo, un ministero alla 1984 di Orwell», ha spiegato Matt Bellamy, il leader dei Muse. Do­po il sold out allo stadio di Parigi e il doppio tutto esau­rito in quello londinese di Wembley, ieri sera i Muse hanno registrato il pieno  anche alla “Scala del calcio” milanese.

Muse - Concerto San Siro 8 Giugno 2010

Un esordio in pieno stile per il trio britannico  della scena alter­native- rock che hanno aperto a San Siro la stagione della cosiddetta Scala del rock, nel loro unico concerto italiano. La rock band è stata accompagnata dai  Calibro 35 , dagli scatenati Friendly Fires e  dai i Kasabian. Ad accorrere all’unica data italiana del gruppo sono state, secondo il conteggio finale degli organizzatori, circa 62 mila persone accorse dall’ Italia e da molti paesi d’Europa. Presenti fra il pubblico alcuni nomi conosciuti tra cui Ligabue, Caterina Caselli ed Alessandro Del Piero. Matthew Bellamy e soci  hanno scatenato parterre e gradinate con una prima raffica di brani tratti dagli ultimi due dischi a suon di basso, batteria e chitarra elettrica e tastiera ( suonata da un quarto musicista);  anche la scenografia megagalattica, composta di un’imponente struttura dagli effetti ottici tridimensionali, divisa in riquadri pronti ad illuminarsi, proiettare immagini e trasmettere inquadrature della band, riprese anche da due maxischermi ai lati del palco. A completare l’allestimento futuristico, fra lanci improvvisi di coriandoli e luci stroboscopiche multicolore, a metà concerto il trio si è trasferito in un mini palco esagonale disposto al centro del parterre. Braccia alzate per la maggior parte della serata, i fan hanno saltato e cantato all’unisono le più celebri hit del gruppo fino alla recente “Resistance”. Vi proponiamo a seguirela scaletta dell’evento di ieri sera in attesa di rilasciarvi la fotogallery e la recensione del concerto.
  • Uprising
  • Supermassive Black Hole
  • New Born Play
  • Map of the Problematique
  • Neutron Star Collision (Love Is Forever)
  • Guiding Light
  • Interlude
  • Hysteria
  • Nishe
  • united States Of Eurasia
  • Feeling Good (cover)
  • MK Jam
  • Undisclosed Desires
  • Resistance
  • Starlight
  • Back In Black (AC/DC Cover)
  • Time Is Running Out
  • Unnatural Selection

Encore

  • Unintended
  • Exogenesis: Symphony, Part 1: Overture
  • Stockholm Syndrome

Encore 2

  • Take A Bow
  • Plug In Baby
  • Knights of Cydonia

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi