News nomadi

Pubblicato il aprile 19th, 2011 | da Luisa Fazzito

1

I Nomadi abbandonano la Warner e diventano indipendenti

Dopo 30 anni di musica passati con la Warner per i Nomadi è tempo di una svolta, la band ha infatti deciso di intraprendere una nuova avvenuta discografica da indipendenti.

Nonostante gli ottimi anni passati con la Warner – spiega Beppe Carletti, frontman del gruppo – abbiamo preso questa importante decisione. Sicuramente appoggiarsi a una casa discografica quando sei un artista affermato è facile ma la scelta intrapresa di diventare indipendenti, gestendo ogni aspetto del proprio progetto completamente in autonomia, è una sfida ricca di stimoli“.

I Nomadi pubblicheranno il nuovo album a Giugno e sarà distribuito da Artist First che commenta attraverso le parole dell’Amministratore delegato così: “Sono enormemente felice che i Nomadi abbiano scelto Artist First per la distribuzione di questo progetto – commenta l’AD di Artist First – un segnale decisivo in direzione di una nuova autonomia di cui gli artisti vogliono riappropriarsi; sono quindi orgoglioso che una formazione autentica pietra miliare della musica italiana abbia compiuto un passo cosi importante decidendo di affidarsi a noi“.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



One Response to I Nomadi abbandonano la Warner e diventano indipendenti

  1. Marco says:

    Veramente non sono con la Warner da 30 anni, ma dal 1988. Dall’82 al’88 invece sono stati indipendenti forzati xD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi