News TBR

Pubblicato il aprile 9th, 2011 | da Stefano Pellone

0

I Teenage BottleRocket in concerto a Milano

Conosciuti semplicemente con l’acronimo di TBR, i Teenage Bottlerocket sono una delle punk rock band più interessanti degli ultimi anni, come può benissimo testimoniare il loro ultimo album, They Came From The Shadows“, ed il giudizio che Alternative Press, una delle riviste di alternative rock più importanti del settore, ha dato nel 2009, definendoli come Band You Need To Know (una band che devi conoscere).

Ma chi sono i TBR? La loro storia è abbastanza semplice, ma non per questo banale, la storia di alcuni amici – tra cui due fratelli gemelli – originari del Wyoming e appassionati di musica che decidono di mettere in piedi un gruppo. E decidono di rifarsi al punk rock degli Alkaline Trio, dei Dillinger Four e dei Ramones. Il nome del gruppo invece nasce da una vecchia automobile imbrattata che girava per le strade della loro città mentre i ragazzi erano impegnati a divertirsi con i loro skateboard.
Poco dopo aver cominciato a suonare la formazione si modifica subito con l’arrivo di un nuovo cantante, Kody, (ex membro dei Lilingtones) che trasforma il gruppo da trio in quartetto, e così assemblati i nostri si lanciano subito nell’avventura on the road, registrando nel mentre due album con l’etichetta Red Scare di Chicago. Dopo aver suonato di supporto a gruppi come Queers, NOFX, The Falcon, e Dead To Me, i TBR ottengono un contratto dalla Fat Wreck Chords con cui hanno pubblicato quest’album, e non è un caso che il primo singolo tratto da “The Came From The Shadows” sia “Skate or die”, un chiaro riferimento a gruppi hardcore old school degli anni 80 come Bones Brigade, JFA e Suicidal Tendencies.
Ma i TBR non saranno soli: insieme a loro si esibiranno gli Old Man Markley, una band composta da nove punk rocker californiani (tra cui una ragazza) che si ispira al bluegrass, che suona con chitarra elettrica, violini e bidofono e che è stata messa sotto contratto nientepopodimeno che da Fat Mike dei NOFX, una band assolutamente unica nel suo genere, una sorta di Dropkick Murphys con un maggior accento bluegrass.
Originari di San Fernando Valley, gli Old Man Markley si sono formati nel 2007 miscelando al loro interno ex musicisti di gruppi noti come Youth Brigade, Angel City Outcasts e Blue Collar Special. Dopo il primo singolo d’esordio “For better, for worse”, a gennaio è uscito il loro album d’esordio, “Guts N’ Teeth“, sempre sull’etichetta Fat Wreck Chords.
E allora, se non volete perdervi una grande serata di musica, non avete altro da fare che andare al Leoncavallo di Milano il 21 Aprile: il biglietto costa 5 euro e noi diciamo che ne vale davvero la pena.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi