News trlawards2011

Pubblicato il aprile 20th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

I TRL Awards scaldano Firenze. Stasera la finale

Firenze è pronta ad accogliere questa sera il palco dei TRL Awards: gli oscar della musica verranno assegnati in  Piazza Santa Croce nel corso della sesta edizione del concorso.

Lo show prenderà il via alle 21 e proseguirà  fino a mezzanotte per tre ore di musica live con  ingresso libero: Nina Zilli, , Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio condurranno la sfilata dei più amati musicisti italiani: Annalisa, Blind for Love, Marco Carta, Dolcenera, Dragonette, Emma, Loredana Errore, Giusy Ferreri, Grido, Gianluca Grignani, Alexis Jordan, Catalin Jonson, Mads Langer, Marracash, Modà, Nathalie, Max Pezzali, Valerio Scanu e gli Zer si esibiranno sul palco fiorentino, non ci saranno invece gli artisti  internazionali in nomination come Lady Gaga, Eminem, Rihanna, che si  vedranno solo in video: sembrano archiviate ormai le polemiche riguardo alla proiezione del videoclip di Lady Gaga che tanto aveva fatto discutere.

Come di consueto lo show porterà in città migliaia di teenager, furono 300mila nelle passate edizioni e in piazza ne sono attese 30mila. Nell’edizione 2011 Bruno Cabrerizo e Brenda Lodigiani faranno incursione nel backstage e in piazza; sul palco anche Katia Follesa, comica di Zelig, il cantante Walter Fontana, ex Lost, il calciatore Riccardo Montolivo e l’ex naufraga Nina Senicar.



Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi