News Mumford And Sons | © Brendan Hoffman/Getty Images

Pubblicato il agosto 8th, 2012 | da Stefano Pellone

0

“I will wait” nuovo singolo dei Mumford and Sons da “Babel”

La band londinese folk rock dei Mumford & Sons ha svelato la prima traccia ufficiale dal nuovo album “Babel“, dal titolo “I will wait“.

La band ha deciso di promuovere la nuova traccia la sera scorsa durante una trasmissione radiofonica di Radio One attraverso la voce del tastierista Ben Lovett, intervistato da Huw Stephens e Zane Lowe. La scelta della traccia è stata così spiegata dalla band:

E’ la traccia peggior del disco, e così abbiamo pensato di farla sentire a tutti, è lì solo per questo!

Il disco “Babel“, seguito dell’acclamatissimo disco di esordio “Sigh no more“, sarà pubblicato il 24 Settembre, ed è stato prodotto dal collaboratore dei Coldplay e degli Arcade Fire Markus Dravs, che aveva già lavorato con la band per il disco precedente.

A proposito della scelta di ribadire Markus Dravs come collaboratore e produttore e del nuovo disco, Lovett ha detto:

Non volevamo fare qualcosa di assolutamente nuovo, non volevamo spingere la barca troppo alla deriva.
Come band, non siamo mai stati vicini o molto collaborativi, lavorando spesso sulla nostra forza. E così questo disco sentiamo sia una naturale progressione di cui siamo fieri, e non vediamo l’ora che sia disponibile a tutti.

Quando gli è stato chiesto se Lovett avesse una sua canzone preferita nel nuovo album della band, lo stesso ha risposto dicendo che non sapeva scegliere perchè era “come scegliere tra una nidiata di bambini appena nati, non cresciuti ancora abbastanza da avere i capelli.

Mumford And Sons | © Brendan Hoffman/Getty Images

Lovett ha anche detto che la band spera molto di fare un tour in Gran Bretagna entro la fine del 2012, aggiungendo che il gruppo stava ancora scegliendo il da farsi sulla faccenda.

I fans dei Mumford che hanno seguito la band in concerto non troveranno il disco del tutto nuovo, dato che alcune tracce di “Babel“, come “Lover’s eyes” e “Ghost that we knew” hanno debuttato durante i concerti dei recenti tours del gruppo, con la band che ora sta girando il Nord America con il loro “Gentleman of the Road” tour e che ha fatto tutta una serie di concerti in Inghilterra lo scorso mese.

La tracklisting di “Babel” è la seguente:

1. Babel
2. Whispers In The Dark
3. I Will Wait
4. Holland Road
5. Ghosts That We Knew
6. Lover Of The Light
7. Lovers’ Eyes
8. Reminder
9. Hopeless Wanderer
10. Broken Crown
11. Below My Feet
12. Not With Haste

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi