Casto Divo" salito alla ribalta per le sue c..." /> Immanuel Casto in concerto a Bologna. Reportage

Reportage Immanuel Casto Adult Music | © sito ufficiale

Pubblicato il dicembre 18th, 2011 | da Stefano Pellone

0

Immanuel Casto in concerto a Bologna. Reportage

Immanuel Casto , il “Casto Divo” salito alla ribalta per le sue canzoni di denuncia come “Escort25” e “Killer star“, torna sul palco e sotto i riflettori e torna nella “sua” Bologna con la quarta tappa del suo “Killer Star tour“.

Il locale scelto, l’Estragon, è abbastanza pieno ed il pubblico, tra il divertito e l’appassionato, aspetta con trepidazione l’artista, che si presenta sul palco poco dopo le 23 (come da programma) per la sua performance. E Casto non è da solo, visto che con lui ci sono le Beat Girls (ballerine e coriste), Keen alla chitarra/synth e il nuovo tastierista Unison.

Immanuel Casto - "Adult Music" | © sito ufficiale

La performance è di quelle coinvolgenti: il Casto Divo (al secolo Manuel Cuni) ripercorre tutta la sua discografia più famosa (da poco è infatti uscito “Porn Groove 2004-2009“, una raccolta di sedici brani della sua carriera) mescolando abilmente vecchi brani e nuovi successi: via via uno dopo l’altro pezzi come “Anal Beat“, “Escort 25“, “Come è bella la cappella” inondano delle loro note e dei loro testi ironici e graffianti il locale bolognese, con grande cura anche degli arrangiamenti, in alcuni casi completamente diversi.

C’era grande attesa soprattutto per i nuovi brani tratti da “Adult music” ma l’attesa è ripagata in pieno: il nuovo singolo “Killer Star” spopola e anche gli altri brani come “Revival” e “Crash” non sono da meno, segno che i pezzi sono stati ben accettati dal suo pubblico, un pubblico ormai sempre più folto e numeroso, che ascolta le sue canzoni per divertirsi ragionando su questo assurdo paese che è l’Italia.

Terminato il concerto alle 24:30 circa è stato dato il via ad un dj set (ELECTROCLASH & ’80 NIGHT con POPPEN DJ’s & DJ Trinity), richiamando in pista molta gente a ballare, mentre tanti altri hanno atteso fuori dei camerini il Casto Divo e i componenti della band per i complimenti di rito, per un autografo o per una foto ricordo.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi