Interviste Nicole Fiorentino & Meghan Toohey

Pubblicato il aprile 26th, 2011 | da Massimo Volpi

0

Intervista con Nicole Fiorentino (Smashing Pumpkins): “Not with me” primo singolo del progetto parallelo “The Cold and lovely”

Gli Smashing Pumpkins di Billy Corgan, in oltre 20 anni di attività, hanno certamente lasciato la loro impronta sulla strada del rock grazie anche al fatto che le vie che decisero di percorrere, quelle della new-wave/psichedelica, non erano di certo affollate, anzi ancora tutte da asfaltare.

Di sicuro Billy, cantante e anima del gruppo, è assai noto anche per il suo caratterino un po’ particolare dovuto forse, come spesso accade, a un’infanzia non semplicissima. Che sia questo il motivo dello scioglimento del gruppo nel 2000 in realtà non è dato saperlo; quel che è innegabile è che i Pumpkins nel corso degli anni abbiano cambiato diverse volte la figura della bassista, seppur tutte quante avessero in comune il talento e il fascino. Sembra proprio che Billy sia davvero un esperto in materia e che difficilmente si sbagli. La storia gli ha sempre dato ragione, almeno in questo. Dopo l’uscita dal gruppo di D’Arcy, storica bassista fin dagli esordi, infatti, la line up della band non è più riuscita a trovare una stabilità. La biondissima di origine polacca fu sostituita più che egregiamente da Melissa Auf Der Maur (ex Hole) che però non compare in nessun album di studio. La rossa canadese, intrapresa una brillante carriera solista, è stata a sua volta sostituita da Ginger Reyes che restò al fianco di Billy giusto un paio di anni. Attualmente questa posizione è ricoperta da Nicole Fiorentino, mora poco più che trentenne del Massachusetts, la quale sta lavorando con la band di Chicago al nuovo album “Teagarden by Kaleidyscope”; un concept di 44 canzoni rilasciate in mp3 una alla volta tramite download per ora giunto a soli 9 pezzi. Nel frattempo, Nicole, si sta dedicando anche ad altro e la conferma arriva direttamente dalle sue parole. Il 24 Aprile è stato infatti rilasciato in streming il primo singolo, “Not with me”, del progetto parallelo chiamato “The Cold and Lovely”, che la vede coinvolta al fianco dell’amica Meghan Toohey. La canzone ha sonorità davvero interessanti; una melodia dolce e una ritmica coinvolgente e potrebbe benissimo fare da colonna sonora a film come “Il Corvo” o di quei supereroi più cupi come l’ultimo Batman nel Cavaliere Oscuro. La voce di Meg si adagia delicata sui giri di basso di Nicole e ci si dondola sopra in una sorta di cantilena ipnotica. Il tutto con una patina di ovattato futuristico retrò. Un biglietto da visita da tenere appeso al frigorifero. Dopo aver ascoltato diverse volte il singolo, ho pensato di chiedere a lei stessa qualcosa di più a riguardo. E Nicole, gentile ed entusiasta, ha accettato di buon grado di sottoporsi a qualche domandina. Ecco il resoconto della nostra chiaccherata notturna (per me, visto che lei è a Los Angeles e il fuso orario giocava in suo favore)

Nicole Fiorentino & Meghan Toohey

Dove vi siete conosciute te e Meg e come è nata l’idea di “The Cold and Lovely”? Nicole – Meg e io abbiamo diversi amici in comune, a Los Angeles, nell’ambiente e capitava spesso di incrociarsi in sala prove e di chiaccherare delle nostre avventure musicali. Circa due anni fa abbiamo poi realizzato che tra questi amici comuni c’era anche un batterista e abbiamo cominciato a buttare giù qualcosa. Meg mi ha suonato qualche giro di chitarra al quale stava lavorando e a me son subito piaciuti. Quando mi sono unita agli Smashing Pumpkins loro sono diventati la mia priorità ma le dissi che mi sarebbe piaciuto tantissimo fare qualcosa con lei. Quindi abbiamo iniziato a lavorare insieme, soprattutto quando riesco a staccare un po’ dai Pumpkins. 2 – Chi canta, chi suona e chi scrive tra voi due? N – Tutte le canzoni sono scritte da Meg, che suona anche la maggior parte degli strumenti e canta. Io aggiungo le linee di basso e la seconda voce. Sono molto impegnata con gli Smashing Pumpkins ma cerco di lavorare al fianco di Meg più che posso perché credo davvero molto in quello che sta facendo. Meg è una grande musicista, suona insieme a un sacco di cantautori e compone anche per tv e cinema. 3 – Come mai avete scelto un blog per pubblicare la canzone? Credete fortemente in Internet, che questo possa aiutare la musica o che, al contrario, la rete stia ammazzando la musica stessa? Preferite, insomma, il vecchio vinile o il formato mp3? N – Io credo che, oggi come oggi, un artista debba obbligatoriamente abbracciare internet e utilizzarlo come forma di pubblicità. Ha già cambiato completamente il modo in cui la gente ascolta la musica. Può essere un gratificante istantaneo. Non penso necessariamente che sia giusto o sbagliato, credo solo che sia così, è ciò che abbiamo ora e ciò che dobbiamo utilizzare per lavorare. Non credo ci sia una possibilità di tornare indietro. Comunque sono una grande amante del buon vecchio vinile e spero vivamente che, in un prossimo futuro, l’album di “The Cold and Lovely”, possa uscire in questo formato. 4 – Cosa ne pensi della musica, delle major e in generale? Dove stiamo andando? N – Mi pare che le etichette sembrano aver assunto un ruolo, per così dire, passivo. Non sembra che si stiano veramente applicando verso ciò che noi stiamo cercando di fare. E con noi intendo le persone con le quali ho lavorato negli ultimi 5 anni e la maggior parte dei miei coetanei. Spero che internet a tal proposito possa giocare a favore degli artisti indipendenti. Abbiamo il completo controllo su come, quando e quali canzoni pubblicare, che immagine dare, come presentarci e porci nei confronti di chi ci ascolta. Si è molto più liberi, di fatto, in questo. 5 – Sei contenta di ciò che fai? Ti diverti? N – Sto vivendo la mia vita. Faccio musica e viaggio, per vivere. Molto di più di quel che avrei mai osato chiedere alla mia vita. 6 – La canzone sarà pubblicata, online e/o nei negozi, immagino, ma quando? State pensando di fare anche qualche concerto? N – Non abbiamo ancora una data di uscita ufficiale, ma sicuramente verrà pubblicato tutto in digitale e, sempre sperando, magari anche in vinile. Fino ad allora potete seguirci tramite il sito, www.thecoldandlovely.com e su twitter @coldandlovely. Per quanto riguarda i concerti.. no, non abbiamo pianificato nulla, al momento. Ci stiamo concentrando principalmente sul far arrivare le nostre canzoni al mondo.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi