News

Pubblicato il luglio 18th, 2012 | da Luisa Fazzito

0

Intervista a Randy Blythe dei Lamb Of God: “Non ricordo di quell’incidente”

Il frontman dei Lamb of God, Randy Blythe, ha parlato per la prima volta da quando è stato arrestato con l’accusa di omicidio colposo alla fine di Giugno. Il cantante è in carcere in Repubblica Ceca, a Praga, nonostante fosse stata pagata la cauzione di circa 125 mila euro. Blythe è stato arrestato il 28 Giugno scorso con l’accusa di omicidio colposo poco prima dell’inizio dello spettacolo in programma al Prague’s Hard Rock Cage.

Le cause dell’arresto risalgono al 2010, quando Blythe e soci erano impegnati in un live al Club Abaton a Praga. Qui un fan avrebbe raggiunto la band sul palco e sarebbe iniziata un’accesa discussione proprio con il cantante. In seguito alla colluttazione tra i due il fan sarebbe morto forse a causa di un colpo alla testa del microfono di Blythe.

Randy Blythe dei Lamb Of God | © Mark Metcalfe / Getty Images

Parlando al giornale locale Idnes.cz , Blythe ha riferito di non riuscire a ricordare l’incidente che ha portato al suo arresto ricordando solo alcuni dettagli sulla maledetta notte in questione. Queste le parole del frontman:

Io non so niente di qualsiasi tipo di incidente (presumibilmente avvenuto durante il concerto) Mi ricordo pochissimi dettagli sullo show, soprattutto perché ho suonato in un sacco di concerti (prima e dopo il concerto in questione). Ricordo solo che il club in cui ci esibivamo era molto piccolo, e siamo a malapena riusciti a montare le nostre attrezzature. A quanto pare c’era una guardia di sicurezza lì perché molte persone salivano sul palco – tra cui un ragazzo piccolo, in particolare – ma potrei mescolare dettagli con quello che è successo in altri club“.

Blythe ha escluso di aver attaccato il giovane ribadendo che durante il concerto ha semplicemente cercato di proteggere sé stesso nel momento in cui i fan salivano sul palco e finavo addosso allo stesso cantante.

I legali di Blythe stanno lavorando per la liberazione del loro assistito. Ricordiamo che i giudici si sono opposti alla scarcerazione del cantante raddoppiando la cifra della cauzione. Blythe rischia fino a 10 anni di carcere se venisse accertata la sua colpevolezza.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi