News Irene Ghiotto e Renzo Rubino

Pubblicato il dicembre 5th, 2012 | da Greta C

0

Irene Ghiotto e Renzo Rubino sono i vincitori di Area Sanremo 2012

Solo qualche giorno fa vi abbiamo presentato i partecipanti al Festival di Sanremo, Sezione Giovani ma, come precisato, ne mancavano ancora due provenienti da Area Sanremo. Ecco quindi la lista finale degli otto partecipanti che saliranno sul prestigioso palco dell’Ariston. I vincitori di Area Sanremo sono Irene Ghiotto e Renzo Rubino. Provenienza veneta per Irene e pugliese per Renzo, i due si sono mostrati felicissimi di questa grande opportunità concessagli. Il vice sindaco Claudia Lolli ha ringraziato Mauro Pagani per la direzione e partecipazione all’interno di questo Festival di Sanremo. Ringraziamenti anche per la Rai e tutto il cast che sta lavorando ormai da mesi attorno al Festival. Area Sanremo ha dunque decretato, mediante la Commissione presieduta da Mauro Pagani, i due vincitori in un campo ristretto degli ultimi dieci finalisti. Davanti alla commissione della Rai, i due giovani hanno dato grande prova di sé, con una gran voce ma soprattutto tanto carattere. Irene Ghiotto e Renzo Rubino si aggiungono quindi agli altri sei già ufficializzati. Dopo un lungo percorso la commissione è arrivata ad una decisione, sicuramente sofferta per i restanti che hanno dovuto abbandonare il sogno Sanremo.

Irene Ghiotto e Renzo Rubino

Irene Ghiotto e Renzo Rubino

Claudia Lolli, il vicesindaco di Sanremo, come dicevamo, ha voluto ringraziare per la presenza di Mauro Pagani, direttore artistico del festival, ma anche la Rai e Sanremo Promotion. Gli otto nomi sono stati decretati e sono:

  • Irene Ghiotto
  • Renzo Rubino
  • Ilaria Porceddu
  • Andrea Nardinocchi
  • Antonio Maggio
  • Blastema
  • Il Cile
  • Paolo Simoni

Chi si aggiudicherà la vittoria di Sanremo Giovani?

La scelta degli organizzatori di questo Sanremo 2013 è stata molto chiara: premiare i giovani esordienti ma, non troppo giovani. Tutti i volti che saliranno infatti sul palco dell’Ariston hanno alle spalle, chi più chi meno, una esperienza musicale (vedasi Il Cile e Andrea Nardinocchi). Fazio e company sembrano dunque aver eliminato i giovani prodigi per privilegiare scelte di maggior spessore, fidandosi dunque di persone con un piccolo o grande background alle spalle ma, almeno, una manciata d’esperienze.

Irene Ghiotto, 27 da Montecchio Maggiore, provincia di Vicenza, si è laureata in Lettere e proviene dallo sfortunato talent di Raidue Star Academy. Ve lo ricordate? Il programma aveva chiuso prematuramente, finendo nel dimenticatoio solo dopo poche puntate. Irene Ghiotto in questo periodo però non è stata ferma e già lo scorso anno aveva tentato di lanciarsi verso il sogno Sanremo. Da qualche tempo Irene lavora anche con il produttore artistico Carlo Carcano. Dopo la Laurea in Lettere, la giovane promessa si è cimentata anche nell’insegnamento di canto, passando poi per Sanremo. Questa volta finalmente ce l’ha fatta e la sentiremo cantare sul palco dell’Ariston. Il brano che porterà sul palco Irene non è ancora di dominio pubblico, attendiamo di conoscere il titolo.

Passando invece a Renzo Rubino, 24 anni da Martina Franca in Puglia, è da sempre grande appassionato di musica. “Farfavole”, il disco d’esordio, fu pubblicato grazie all’aiuto di Andrea Rodini che fu, a suo tempo, anche vocal coach della squadra di Morgan per le prime edizioni di X Factor. Vicitore nel 2011 del Festival Musicultura, lo scorso novembre Rubino ha pubblicato il nuovo singolo “Pop”. Renzo Rubino, ormai da qualche anno inserito nel mondo musicale, ha aperto i concerti di Al Bano, Antonella Ruggiero e Brunori Sas. Quale canzone proporrà a Sanremo? La conosceremo, anche in questo caso, solo fra qualche giorno.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi