News Asaf Avidan | © VALERY HACHE/AFP/Getty Images

Pubblicato il febbraio 11th, 2013 | da Chiara B

0

L’israeliano Asaf Avidan superospite del Festival di Sanremo

E’ il fenomeno mondiale della musica, da mesi a questa parte il suo brano “One Day/Reckoning Song”, realizzato con i Mojos, è tra i più trasmessi dalle radio e in vetta alle classifiche dei brani più scaricati nel nostro Paese e non solo. Asaf Avidan sta per sbarcare in Italia: sarà infatti uno degli ospiti internazionali del prossimo Festival di Sanremo 2013. Dopo intere giornate di rumors e voci di corridoio sempre più insistenti, la conferma della presenza del cantautore israeliano alla kermesse della canzone italiana è arrivata lo scorso 4 Febbraio, nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione tenuta da Fabio Fazio ed il suo staff.

Asaf Avidan salirà sul palco del Teatro Ariston il prossimo mercoledì 13 Febbraio, seconda serata della 63esima edizione del Festival di Sanremo. Secondo anticipazioni, dovrebbe cantare proprio il brano che l’ha reso famoso in tutto il mondo “One Day/Reckoning Song”, in un inedito arrangiamento in cui la sua straordinaria voce sarà accompagnata dal suone del solo pianoforte e dalla Sanremo Festival Orchestra.

Oltre al giovane Asaf Avidan al Festival sono aspettati artisti internazionali dal nome imponente: dal Brasile il chitarrista jazz Caetano Veloso, Antony della famosa band Antony and the Johnson (che Fabio Fazio ha definito la più bella voce al mondo), ma anche il nostro fiore all’occhiello nel mondo Andrea Bocelli a chiudere la kermesse sabato 16 Febbraio. Tra gli ospiti internazionali anche l’ex première dame Carla Bruni, che presenterà in anteprima il suo nuovo album.

Asaf Avidan | © VALERY HACHE/AFP/Getty Images

Asaf Avidan | © VALERY HACHE/AFP/Getty Images

Per Asaf Avidan non è la prima volta in Italia: pochi mesi fa, infatti, è stato ospite di Victoria Cabello su Rai 2, nella sua trasmissione domenicale dedicata al calcio “Quelli che…”. Anche allora aveva cantato il suo pezzo più famoso, in uno studio dalle luci soffuse, accompagnato dal solo suono della sua chitarra in un’atmosfera molto intima.

SEGUI IL NOSTRO SPECIALE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2013

 

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi