, il p..." /> J-Ax in radio con "Domenica da Coma" primo singolo del nuovo disco | MelodicaMente

Anteprime J-Ax

Pubblicato il giugno 8th, 2011 | da Tiziana Marzano

0

J-Ax in radio con “Domenica da Coma” primo singolo del nuovo disco

Da venerdì 10 giugno ci aspetta in radio “Domenica da Coma”, il primo singolo tratto dall’ultimo album di J-Ax, la cui uscita è prevista per il 30 agosto. Sarà un brano-manifesto in cui il rapper, dalle radici milanesi, denuncia quello che è un atteggiamento postulato da molti, ossia l’omologazione alle abitudini di vita altrui. L’elettro pop-dance di questo brano è una critica acerba verso quella ripetizione di gesti e riti, che fanno della domenica non più “il giorno” in cui ci si dovrebbe rilassare, ma fanno sì che essa diventi invece “una domenica da coma”, un momento di forte stress, che all’opposto viene propinata quotidianamente dai media come normalità e diventa, infine, un motivo di ostentazione. Da queste constatazioni, ne scaturiscono frasi del tipo: “Io odio a morte sta domenica da coma” vuole provocare una reazione al “consumo”, alle apparenze, all’abuso di ovvietà. In quello che J-Ax dice, c’è una cruda e pura verità… oramai, siamo così presi dal lavoro e dal tam tam quotidiano che ci dimentichiamo di noi stessi e rileghiamo al fine settimana l’ardua “pretesa” di costruirci una buona vita. Il nuovo album è già stato anticipato dal video “Musica Da Rabbia”, un video definito dai più come scioccante, a causa dei suoi toni forti, e che ha nelle viscere un messaggio di disapprovazione, nonchè di ribellione. Il nuovo tour di J-Ax inizierà il prossimo 29 settembre dall’Alcatraz di Milano, ma prima potremo vedere con i nostri occhi tutta la sua adrenalina scalpitare sul palco degli MTV Days, evento che ricordo si svolgerà a Torino il 30 giugno, 1 e 2 luglio. Intanto non perdetevi “Domenica da coma”, da venerdì 10 giugno in rotazione in tutte le radio!

J-Ax | Kiss Kiss

   

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Insegnante di lettere e web writer, appassionata di lettura



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi