Il torto più grande che si possa fare ad un pubblico eccitato durante un concert..." /> Jack White abbandona il palco dopo soli 50 minuti | MelodicaMente

News Jack White | © Andreas Beck/AFP/GettyImages

Pubblicato il ottobre 2nd, 2012 | da Carmen Pierri

0

Jack White abbandona il palco dopo soli 50 minuti

Il torto più grande che si possa fare ad un pubblico eccitato durante un concerto è non tornare sul palco per il cosiddetto “encore”.
Pare che Jack White invece l’abbia fatto: il cantante si trovava a New York al Radio City Hall per il suo live ed è uscito di scena dopo 50 minuti senza più rientrare davanti al suo pubblico.
Non sono state rilasciate dichiarazioni né i presenti hanno percepito quale possa essere stato il motivo di questo gesto.

L’ex White Stripes si trova in tour proprio in questo periodo per la promozione della sua ultima fatica discografica “Blunderbuss, primo disco da solista uscito la scorsa primavera.
La personalità di Jack White è fuori dal comune, è un artista come pochi e si dedica alla musica a tempo pieno. A partire dagli esordi con i White Stripes, i The Raconteurs, ai The Dead Weather passando per numerose collaborazioni, la maturità artistica del chitarrista, batterista, cantante e bassista si è consolidata notevolmente.

Jack White | © Andreas Beck/AFP/GettyImages

La prova di una crescita musicale è arrivata appunto con l’ultimo suo album, ricco di elementi country, folk psichedelico, rhythm and blues e rock sporco ma pur sempre raffinato. La grandezza musicale non giustifica assolutamente un gesto del genere, la personalità e l’umanità di un artista non passano in secondo piano. Importante, inoltre, è il rapporto che ha un leader con i suoi fan, la considerazione e la stima che nutre nei confronti dei suoi sostenitori e quest’ultimo episodio di certo non gioca a favore di Jack.

Bisogna aspettarsi di tutto da chi vive una vita all’insegna del rock and roll, e noi siamo sicuri che uno come lui sia pronto ad accettare anche le critiche dal pubblico che lo segue dagli esordi.
Numerosi erano i suoi seguaci a New York proprio per assistere al concerto e come si legge in rete e su Twitter di certo non si sono risparmiati con offese e parolacce.
Jack, non preoccuparti, capita a tutti di dover scappare alla toilette. Nel caso tu dovessi ripensarci noi saremo qui ad aspettarti.
Questo è il video di “Freedom at 21″, ultimo singolo estratto da “Blunderbuss”.

 

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi