News Neil Young

Pubblicato il aprile 25th, 2013 | da Greta C

0

Jack White e Neil Young: passione vinile con Voice-O-Graph

Jack White cantante, polistrumentista, produttore discografico e molto altro, con la sua etichetta Third Man Records, sta portando avanti una vera e propria battaglia per il vinile. Quest’anno Jack White è stato anche l’ambasciatore del Record Store Day 2013 del quale ci siamo approfonditamente occupati. L’artista non ha mai nascosto la sua passione per i supporti fisici musicali seppur da sempre Jack White è un profondo amante anche della sperimentazione. Il musicista proprio per onorare il Record Store Day ha pubblicato in versione limitata “Elephant” album targato 2003 dei White Stripes ma ha anche onorato la questione con una cabina di registrazione “vintage”, un pezzo originale Voice-O-Graph del 1947 debitamente restaurato per l’occasione.

All’interno proprio di questa cabina Jack White ha registrato una versione di “Coal miner’s daughter”, brano leggenda del repertorio country americano, interpretato originariamente da Loretta Lynn nel 1969, personalità musicale molto apprezzata da White stesso. Nashville è stata centro di queste celebrazioni mondiali proprio in onore del Record Store Day e la Third Man Records si può definire come l’etichetta rappresentativa proprio del concetto ribadito dalla giornata indetta il 20 Aprile 2013. Ricordiamo, per coloro che non lo sapessero, che la Third Man Records è una etichetta indipendente fondata da Jack White a Detroit nel 2001. Da allora Jack White ha promosso una serie di proficui eventi e manifestazioni grazie anche ai suoi contatti.

Neil Young | © Sito Ufficiale Third Man Records

Neil Young | © Sito Ufficiale Third Man Records

 

Ritornando alla cabina Voice-O-Graph targata 1947 essa è particolare in quanto è l’unica cabina di registrazione su vinile del mondo, ancora esistente ed utilizzabile e tutt’oggi è considerata una reliquia musicale. Possono essere registrati 111 secondi di musica su un disco da 6 pollici e il procedimento di creazione del brano assume proprio un aspetto d’altri tempi, molto lontano dalla musica liquida a cui siamo abituati. Siamo in clima tradizione, icone storiche, vintage puro e come poteva mancare Neil Young? L’artista canadese non ha aspettato neanche un secondo e appena Jack White ha avuto la geniale idea di portare Voice-o-Graph alla sua Third Man Records Neil Young si è fiondato per provare questo pezzo storico. Al momento le registrazioni all’interno della Voice-O-Graph sembrano essere state quelle di Jack White e Neil Young ma chissà quali sono i progetti del poliedrico musicista a riguardo. Intanto non vi sono notizie sul brano registrato da Neil Young il quale come sempre cerca di mantenere un alone di mistero ma la foto postata sul sito ufficiale della Third Man Records è già un attestato di fiducia.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi