Anteprime

Pubblicato il febbraio 2nd, 2012 | da Stefano Pellone

0

Jason Mraz: “I won’t give up” è il nuovo singolo

Forse molti di voi non ricorderanno Jason Mraz , cantautore originario della Virginia che nel 2008 aveva avuto un clamoroso successo in tutto il mondo con la canzone “I’m yours” e con l’album “We Sing. We Dance. We Steal Things” che gli fece ottenere anche numerosi premi. Ora Mraz sta per tornare con un nuovo disco in primavera, ma intanto ha sfornato un nuovo singolo dal titolo “I won’t give up“. Il pezzo, una classica ballata voce e chitarra, porta il marchio caratteristico di Mraz, autentico specialista delle ballate emozionali, nelle quali ha un talento davvero fuori dal comune, ed anticipa anche il tema al centro del prossimo disco (che dovrebbe chiamarsi “Love is a four-letter word“): l’amore inteso come legame talmente forte da vincere le difficoltà, l’amore che dà la forza di non mollare, di lottare, di fare tutto il possibile per non perdere la persona amata.

Un pezzo che intuiamo verrà usato da molti e che è già piaciuto a tanti, visto che l’esordio di questo singolo è stato subito in top 10 appena uscito (addirittura alla numero 8 di Billboard) ed in testa alla chart di iTunes come brano più venduto. Le premesse quindi per ripetere il successo di “I’m yours” ci sono tutte e le potenzialità pure da parte di un pezzo che ricorda molto lo stile della ballata intimista portata avanti con successo anche da altri artisti come Damien Rice.

Jason Mraz - "I won't give up" - Artwork

Oltre il singolo, cresce quindi l’attesa per il disco, “Love is a four-letter word“: se il singolo sarà specchio fedele della qualità del progetto, Jason Mraz sarà in grado di stupire nuovamente il mondo discografico con un altro piccolo capolavoro come lo è stato “We Sing. We Dance. We Steal Things“. A noi non resta altro che pazientare pochi mesi per vedere, anzi ascoltare, se questa mia supposizione sia vera o meno.
Intanto vi lascio ascoltare il nuovo singolo, “I won’t give up”:

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi