Niggas in Paris", il terzo singolo ..." /> Jay Z Kanye west il video di "Niggas in Paris"

Video Jay-Z e Kanye West | © Jamie McCarthy/Getty Images

Pubblicato il febbraio 10th, 2012 | da Stefano Pellone

0

Jay Z Kanye West, il video di “Niggas in Paris”

È finalmente uscito il videoclip ufficiale di “Niggas in Paris“, il terzo singolo estratto da “Watch the Throne” album frutto della coppia Jay Z Kanye West . “Niggas in Paris”, terza traccia del disco e secondo singolo ufficiale per il mercato americano, è stata scritta e prodotta insieme a Hit-Boy e Mike Dean ed è uno dei brani migliori contenuti nell’album, con atmosfere dancefloor duro e puro e una perfetta sintesi tra ritmo, orecchiabilità e sperimentazione.

Il video del nuovo singolo lancia ulteriormente il disco “Watch the Throne” in classifica, se mai ne avesse bisogno, visto il milione e 300 mila copie (con relativo disco di platino) vendute in America e le ottime vendite anche in Canada, Australia, Norvegia e Svizzera, che lo portano ad essere il disco hip-hop più acquistato nel 2011.

La collaborazione tra Jay-Z e Kanye West ha dato quindi i suoi frutti, soprattutto dal punto di vista economico e creativo, visto che in un’intervista recente Jay-Z parlava di altro materiale per un nuovo disco:

Noi, e ripeto Noi perché ragiono come se facessi parte dei Throne, stiamo vivendo un’ottima situazione creativa. Il prossimo album potrete ascoltare un mio album, uno di Kanye e uno dei Throne, abbiamo finalmente trovato i nostri spazi.

Jay-Z  Kanye West | © Jamie McCarthy/Getty Images

Un ottimo lavoro sia sul piano musicale (dove nei 16 brani del disco troviamo molti featuring interessanti anche se non famosissimi) che sul piano compositivo, con testi dalle mille sfaccettature e letture facili ed allo stesso tempo difficili. E proprio sui testi la coppia sta sperimentando ultimamente qualche problema, come evidenziato da alcuni famosi blog come Cult of Mac e Mashable che hanno notato come interi pezzi dei testi di Jay-Z e Kanye West (ma anche di Ice Cube e di altri) siano stati epurati dalla “censura selettiva” di iTunes che ha ripulito il linguaggio degli artisti. La Apple si è subito sbilanciata con un comunicato stampa dove spiegava di essere a conoscenza del problema e di essersi già attivata per risolvere questo “bug”, ma la cosa non fa certo piacere.

A questo punto, fin quando possiamo, gustiamoci il nuovo video di  “Niggas in Paris”:

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi