News Jhonny Marr

Pubblicato il maggio 2nd, 2013 | da Vittoria Borgese

0

Johnny Marr in concerto in Italia per presentare The Messenger

Johnny Marr, che col suo suono di chitarra ha indelebilmente segnato un’epoca, sarà in concerto nel nostro paese per tre imperdibili date a Milano, Bologna e Ancona. Il tour che attualmente impegna il celebre chitarrista celebre per il suo lavoro a fianco di Morrissey come forza creativa dietro The Smiths, è quello che ha fatto seguito alla pubblicazione del suo primo album solista, uscito nel febbraio 2013 e intitolato “The Messenger” ( Warner Bros.Records/Audioglobe): registrato a Manchester e Berlino, il disco è stato masterizzato ad Abbey Road da Frank Artwright che ha anche recentemente collaborato con Marr sul lavoro di rimasterizzazione della collezione completa degli Smiths.  “L’idea di fondo del disco è stata la mia esperienza di crescita in Europa” – ha raccontato  Marr – “Quando sei lontano dalla tua città natale sei quasi costretto a scrivere su ciò, se questo accade perché hai nostalgia di casa o sei più obiettivo, non lo so. Crescere nella città ti influenza, e sto continuando a vedere, storie ed energia in questo. “

Una carriera lunga e importante quella di Johnny Marr:  dopo aver lasciato gli Smiths nel 1987,  ha continuato a suonare come membro ufficiale o chitarrista in tour per diversi gruppi tra cui Billy Bragg, The The, Electronic, Modest Mouse e The Cribs; è stato membro dei Modest Mouse quando il loro album “We Were Dead Before The Ship Even Sank” debuttò alla prima posizione della classifica Billboard, e membro dei The Cribs quando raggiunsero la top 10 con il loro album del 2009 “Ignore The Ignorant”; ha preso parte alle registrazioni dei Pet Shop Boys, John Frusciante, Talking Heads e Beck: ha ricevuto il Lifetime Achievement Award di Q, il Mojo’s Classic Songwriter Award ed il Premio Inspiration al Ivor Novellos.

Jhonny Marr

Johnny Marr

Innumerevoli i musicisti che hanno citato Johnny Marr come significativa ispirazione musicale, in particolare Noel Gallagher e Radiohead. Rimasto colpito da un primo demo degli Oasis,  Marr è stato una sorta di mentore per l’allora sconosciuto Gallagher, aiutando la band a trovare oltre ad un manager anche un suono preciso, regalando una delle sue chitarre al suo talentuoso giovane amico. Anni dopo, con gli Oasis ormai affermati come la più grande band del paese, il chitarrista ha preso parte alle registrazioni dell’album “Heathen Chemistry”.

I fan italiani hanno oggi tre occasioni per ascoltare dal vivo il suono del disco che segna il debutto solista dell’ex chitarrista degli Smiths. Queste in dettaglio le tre date:

  • lunedì 01 Luglio 2013 – Milano – Ippodromo del galoppo – City Sound (special guest di The National)
    ingresso: 30 euro+d.p.
    Inizio concerti: ore 20:00
  • martedì 02 Luglio 2013 – Bologna – Bolognetti Rocks 2013 Rocker Festival
    Biglietti: 15 euro + d.p.
    Prevendite attive dal 6 maggio
  • mercoledì 03 Luglio 2013 – Ancona – Spilla Festival 2013
    Biglietti: 20 euro + d.p.
    Prevendite attive dal 6 maggio

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi