News Justin Bieber

Pubblicato il gennaio 23rd, 2012 | da Greta C

0

Justin Bieber: following dei fans su Twitter e film vietato ai minori

Justin Bieber ha lanciato una iniziativa lodevole, bisogna ammetterlo. L’idolo delle teenagers ha deciso di attuare una speciale campagna via Twitter in onore dei propri fan. Justin, infatti, seguirà ogni giorno 100 dei suoi follower proprio per estendere un po’ di più la sua timeline e per dare la possibilità ai numerosi fan di esprimersi direttamente verso di lui. Se poi, la giovane star leggerà mai le sue menzioni, è tutto da vedere ma l’iniziativa è molto carina.

Justin Bieber

Justin Bieber | © Cindy Ord/Getty Images

Justin Bieber: ogni giorno seguirà 100 fans

Il profilo di Twitter di Justin Bieber vanta ben quasi 17 milioni di follower ma, a differenza di moltissime star, Justin segue anche un buon numero di persone, considerando che i suoi following sono fermi a 120.729, nel momento in cui scriviamo. Ovviamente, il modo più importante per farsi notare da Justin e far si che, magari, entriate a far parte di quei fortunati 100 utenti giornalieri che si vedranno apparire la menzione di un follower famoso, è utilizzare @justinbieber all’interno del messaggio, in modo che la star possa fare una scrematura di ciò che si ritrova all’interno della famosa colonna delle menzioni. Tutta questa campagna inizierà a detta di Bieber dalla prossima settimana e dunque le beliebers sono avvisate: a colpi di tweet, magari, potrete proprio entrare nelle grazie del moro cantante.

Justin Bieber in “Fear”: film vietato ai minori

Passiamo ora ad un’altra news del tutto inaspettata: Justin sta davvero crescendo e sembra che il suo prossimo sogno sia la realizzazione di un film vietato ai minori. Musica e cinema vanno sempre più a braccetto per molte star di entrambi i settori e anche Bieber sembra non poterne fare a meno. Dopo la pellicola sul basket a cura di Mark Wahlberg, Bieber sta valutando e leggendo diversi copioni fra cui ci sarebbe il remake di “Fear”, pellicola del 1996 che vede come protagonista proprio Wahlberg.

La storia di “Fear” si può brevemente riassumere nel seguente modo: il ragazzo protagonista del film violenta una ragazza e compie atti di autolesionismo. Le scene macabre non sono di certo finite qui in quanto vi è anche la decapitazione di un animale domestico e i tatuaggi fai da te ma, le sorprese non sono terminate. La pellicola si appresta ad essere davvero molto tosta. A quanto pare il sempre-giovane Justin vuole davvero dare un’immagine di sé più matura e più forte: proprio recentemente, infatti, dalla sua consona capigliatura biondo cenere è passato ad un castano scuro, destabilizzando, addirittura, le fan che non hanno molto gradito questo cambio di look. Sembra però che Bieber voglia staccarsi dalla sua aria adolescenziale anche con progetti come lo stesso “Fear” che mostra una sferzata d’intenti: i produttori del remake hanno da subito precisato che la pellicola vuole essere più soft rispetto all’originale affinché anche i minori di 13 anni possano entrare in sala cinematografica accompagnati dai genitori.

Magari, i produttori, hanno pensato ciò proprio per andare maggiormente incontro a Bieber che invece, in una recentissima intervista ha spiegato di voler interpretare la pellicola nella maniera più fedele all’originale: tanti drammi nudi e crudi. Alcuni ben informati sostengono che Justin abbia cambiato colore di capelli proprio per calarsi meglio nello spietato ragazzo di “Fear”: probabilmente, di autolesionista e psicotico personaggio dai capelli biondo cenere bastava già Evan Peters nel ruolo di Tate Langdon in American Horror Story.

Il look, come dicevamo, non è stato però bene accolto dalle numerose fan d’epoca di Justin, probabilmente abituate a vederlo con la capigliatura chiara: di certo, se Justin vuole intraprendere seriamente la carriera dell’attore, questi cambiamenti saranno all’ordine del giorno quindi, fans di Bieber, non disperate e non preoccupatevi: magari, prima di quanto immaginate ritroverete la star di “My World” più bionda che mai. Intanto, Justin, fra tweet e copioni, raggiunge la fidanzata Selena Gomez in Sud America dove si trova per un tour: ecco che per il cantante non c’è proprio pace, infatti, le telecamere dell’aeroporto di Los Angeles lo hanno immortalato mentre aspetta il volo schiacciando un pisolino.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi