News Justin Bieber - Complex

Pubblicato il marzo 20th, 2012 | da Greta C

8

Justin Bieber, lividi e sangue per la copertina di Complex

Justin Bieber completamente intriso di sangue: queste sono le foto che circolano in rete proprio attualmente e che stanno già facendo molto discutere. Il fresco diciottenne è stato ritratto dal fotografo Tony Kelly che ha saputo catturare le immagini di un Bieber inedito per la rivista Complex che ha dedicato un servizio speciale proprio alla giovane star. Bieber, però, sembra avere molta fantasia e anche voglia di mettersi in gioco: le foto sembrano molto realistiche e profondamente inquietanti ma, non temete, sono assolutamente false e create su misura proprio per il servizio. Il fidanzato di Selena Gomez è pronto per ritornare sulle scene musicali con un nuovo, attesissimo, disco dal titolo “Believe”; Justin ha deciso di far scegliere la copertina del singolo tratto proprio dall’album ai fan e ora, per il suo pubblico, Bieber ha confezionato un servizio quanto mai particolare. Lo speciale giunge proprio in occasione del decimo anniversario di Complex e l’approfondimento è stato curato da Joe La Puma con molte dichiarazioni proprio del cantante che racconta la sua vita fra momenti pubblici e privati. Emerge anche il video del backstage che mostra una modalità inedita di Justin alle prese con l’ambiente della boxe.

Justin Bieber - Complex

Justin Bieber - Complex

Una scelta di certo particolare questa promossa dal giovane cantante che sembra volersi ritagliare uno spazio diverso da quanto precedentemente gli è stato etichettato: dopo aver detto di voler interpretare un ruolo cruento in un film horror, Justin si dà alla boxe prendendo cazzotti a non finire. Le ipotesi possono sprecarsi: forse un viso pieno di tagli e tumefatto è davvero l’antitesi dell’immagine acqua e sapone costantemente proposta da Justin. Lui stesso ha più volte manifestato negli ultimi tempi l’esigenza di apparire diverso e questa sembra proprio la via scelta da Bieber. Sul set fotografico, però, Justin è stato accompagnato da una splendida modella, magari ciò avrà contribuito a far sentire il cantante un pochino meglio per tutte le botte prese?

Concludiamo infine con un paio di notizie a puro carattere musicale: il singolo scelto per presentare “Believe” è il già citato “Boyfriend” la cui uscita è prevista per il 26 marzo 2012. Il disco ha fatto duramente lavorare Justin Bieber negli ultimi mesi che ha parlato dell’album semplicemente dicendo che esso sarà più maturo dei precedenti lavori. Ricordiamo infine che Justin Bieber è diventato anche di cera per il museo Madame Tussauds di Berlino: abito alla Micheal Jackson per Bieber, la cui statua è stata inaugurata dalla playmate Sila Sahin, famosa per essere stata la prima coniglietta di Plaboy di origine musulmana.

Video: Justin Bieber – Backstage Complex:

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



8 Responses to Justin Bieber, lividi e sangue per la copertina di Complex

  1. stefany_belieber-n.1-love-JB says:

    nooooo nn è vero nn è successo veramente vero?? poverino jb amoreeee nooo xk???nn lo fare più mi vien da piangere ;(

  2. rebecca says:

    sei carino ma l’album che ai fatto a natale non mi piace

  3. rebecca:justin biber says:

    scasate ragazzi sn rebecca comunque justin bieber nn fa schifo anzi per avere quell’età ha fatto molti successi e poi e il mio cantante preferito quindi meglio che nn l’ho prendete in giro

  4. taly says:

    lui è la persona più fantastica che esista ok.Quindi vi dico sl questo vuoi nn arriveret mai dove è arrivato lui carino quasi perfetto,nn anzi lui è perfetto lui è speciale.I LOVE JUSTIN BIEBER,YOU ARE PRETTY.YOU ARE ALL.I AM A BIGGEST FANS JUSTIN BIEBER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi