News Justin Bieber | ©  Danny Martindale/Getty images

Pubblicato il novembre 16th, 2011 | da Chiara B

0

Justin Bieber: Mariah Yeater ritira le accuse

Sembra essere arrivata all’epilogo la vicenda della presunta paternità di Justin Bieber. Si è risolta velocemente, forse perchè il giovanissimo cantante canadese ha dimostrato subito molta sicurezza in se stesso e nelle proprie azioni.

Justin Bieber | © Danny Martindale/Getty images

Tale Mariah Yeater, fan di Bieber di circa 20 anni, aveva infatti dichiarato di avere avuto un figlio dal suo beniamino. Stando al racconto della ragazza, i due avrebbero avuto un rapporto sessuale nel backstage di un concerto della popstar nell’Ottobre 2010. Lei è rimasta incinta e quindi ha avuto un figlio, che attualmente ha 3 mesi di vita.

La Yeater aveva intreprso un’azione legale affinchè il cantante  riconoscesse il figlio e ne sostenesse il mantenimento. Secca e ferma la replica del cantante: non ho mai avuto una storia con questa ragazza, quel bambino non è mio.

Ma non si è fermato alle sole parole: prima si è offerto di fare un test del DNA, che confermasse la sua versione e smentisse la ragazza, poi ha minacciato tramite gli avvocati di una contro denuncia per calunnia.

Ed ecco che arriva la svolta: secondo la fonte TMZ, Mariah Yeater avrebbe ritirato ogni denuncia a carico di Bieber ed avrebbe fatto cadere ogni richiesta, test di paternità compreso.
Strano, vero?

Su, diciamocelo chiaro e tondo, senza alcun filtro: ma voi ci avete mai davvero creduto che questa ragazza e il giovane cantante  avessero avuto una storia di sesso e che avessero concepito un figlio? Personalmente no.
Devo ammettere che io vengo fortemente deviata dall’aspetto di Bieber: i suoi 17 anni gli consentirebbero ampiamente di poter fare certe cose e quindi diventare padre, ma lo vedo così piccolo, con le fattezze del volto e del fisico ancora da bambino…

A parte il fattore fisico, però, questi casi di donne che reclamano a uomini famosi di assumersi i doveri di padre, non so perchè, ma mi fanno sempre pensare male. Ed in questo caso specifico, vedere lei che dopo nemmeno un mese fa marcia indietro e lascia cadere ogni accusa e richiesta, beh, va a confermare le mie impressioni non positive.
D’altra parte Justin Bieber fin dall’inizio si è dimostrato sicuro di sé, sostenuto dai fan e dalla fidanzata storica Selena Gomez, che gli è sempre stata a fianco.

Nel frattempo si è dedicato al lavoro, che gli dà sempre grandi soddisfazioni: è stato annunciato che il giorno di Natale canterà per il presidente degli U.S.A. Barack Obama, il suo album natalizio “Under The Mistletoe” appena uscito è già un successo e sta lavorando al prossimo disco, “Believe”, che vedrà la collaborazione di Drake e Kanye West.
A quanto pare, tutto quanto sembra essersi concluso così com’era cominciato: nel nulla.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi