News Kasabian

Pubblicato il ottobre 27th, 2011 | da Greta C

0

Kasabian: cover “Video Games” di Lana Del Rey

I Kasabian ieri hanno tenuto uno speciale concerto a Leicester per Radio 1’s Student Tour. L’evento è stato fruibile anche in streaming e coloro che hanno avuto il piacere di ascoltarlo avranno sicuramente notato una cover d’eccezione.

Kasabian

Kasabian |© Gareth Cattermole/Getty Images


Per  la prima volta i Kasabian hanno suonato live le canzoni del nuovo album, il già acclamatissimo “Velociraptor!“, in un vero e proprio concerto; la band inglese, infatti, aveva già avuto modo di presentare alcuni brani, per lo più nella versione acustica delle canzoni stesse in alcune apparizioni televisive. L’evento, disponibile per un numero ristretto di studenti e ripreso appunto dalla Radio 1 è stato sviluppato all’interno dell’Università di Leicester, paese natale proprio della band. Sostanzialmente i Kasabian hanno partecipato al Live Lounge all’università all’interno del programma di Fearne Cotton in Radio BBC1 mentre in serata nel programma sopra indicato, del Radio 1’s Student Tour 2011, tenuto da Zane Lowe. Ecco la tracklist dell’esibizione della band:

  1. Club Foot
  2. Where Did All The Love Go?
  3. Days Are Forgotten
  4. Shoot The Runner
  5. Velociraptor!
  6. Underdog
  7. Re-wired
  8. Empire
  9. Man Of Simple Pleasures
  10. Switchblade Smiles
  11. Vlad The Impaler
  12. Fire
  13. Goodbye Kiss
  14. LSF

Come indicavamo proprio ad inizio articolo i Kasabian hanno proposto anche la cover di “Video Games”, originariamente cantata da Lana Del Rey. Durante la sessione dal vivo, Pizzorno e soci ci sono cimentati con il singolo “Video Games” della cantante newyorkese:  per coloro che non hanno molta familiarità con i nuovi volti noti della musica mondiale, Lana Del Rey, oltre per le sue doti vocali è molto apprezzata anche per unire carisma, bellezza e sensualità in un’unica figura. Il singolo “Video Games” tratta di un amore quasi da “saloon”, dove i protagonisti appartengono ad un tempo fatto di baci rubati su macchine d’epoca. Lo stesso pseudonimo della cantante, del resto, è stato scelto proprio per sottolineare la sensualità di film ambientati attorno agli anni Quaranta, dove le lunghe spiagge retrò la facevano da padrona. Curiosa l’associazione Lana Del Rey – Kasabian e curiosa ancor più la cover proposta dalla band in un concerto del tutto speciale. Di seguito  la cover di “Video Games” proposta dai Kasabian:

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi