News Keith Richards & Mick Jagger | © Michael Kappeler/AFP/Getty Images

Pubblicato il novembre 14th, 2011 | da Chiara B

0

Keith Richards: “Jagger diva come Callas”. Possibile la reunion

E’ notizia ormai nota che i Rolling Stones stiano per tornati in studio per provare e suonare, la band però non sarà al completo, ma manca il frontman Mick Jagger.
Ve ne avevamo parlato pochissimo tempo fa, non corre buon sangue ultimamente tra Jagger ed il compagno di band Keith Richards, dal momento che quest’ultimo ha pubblicamente sminuito la virilità del cantante nell’autobiografia pubblicata lo scorso anno.

Una serie di screzi e di frecciatine nemmeno tanto velate è intercorsa tra i due, soprattutto da parte di Mick Jagger. Più conciliante Richards, che aveva formalmente dichiarato che l’ex compagno era il benvenuto a queste prove in atto a Londra, anche se in tre stavano benissimo.

Keith Richards & Mick Jagger | © Michael Kappeler/AFP/Getty Images

Ebbene la situazione sembra essersi evoluta ed è di nuovo lo storico chitarrista dei Rolling Stones a parlarne, stavolta dalle pagine del quotidiano inglese The Guardian. Ha dichiarato:

E’ come lavorare con Maria Callas. La diva va bene e noi dobbiamo cercare di fare musica assieme senza annoiarla. Se la diva si annoia troppo, poi io mi arrabbio.

Parole decisamente dure, taglienti come una lama appena affilata, Keith Richards non usa mezzi termini per parlare del suo compagno ed amico (?) Mick Jagger. Sempre nella stessa intervista ha aggiunto:

Pensate che quando siamo assieme, siamo come una famiglia felice? Scordatevelo. Abbiamo litigato come cane e gatto per tutta la nostra carriera. Siamo come due fratelli che a volte si voglino bene ed altre si odiano ed altre ancora non si considerano affatto. Ho suonato la chitarra per anni, avendo sotto gli occhi il suo sedere che ballava di fronte a me.

Parla in maniera onesta Keith Richards del rapporto tra lui e Mick Jagger e dell’aria che si respirava all’interno dei Rolling Stones alla formazione completa. Con uno sforzo interpretativo notevole potremmo dire che uno spiraglio per la riconciliazione tra i due c’è, seppur piccolo.

Anche Jagger da parte sua sembra essersi ammorbidito un po’, dichiarando che in effetti è possibile che il prossimo anno il gruppo al completo potrebbe celebrare i 50 anni dalla prima performance nel 1962 suonando tutti e 4 insieme.
Vedremo come andrà avanti questa vicenda, teniamo le dita incrociate perchè pace sia fatta e i Rolling Stones suonino di nuovo al completo.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi