News Kurt Cobain |© Frank Micelotta/Getty Images

Pubblicato il settembre 25th, 2013 | da Angelo Moraca

0

Kurt Cobain, in vendita la casa di Aberdeen

Di poche ore fa la notizia circa la messa in vendita della casa di Aberdeen di Kurt Cobain, residenza presieduta dal leader dei Nirvana orientativamente tra i 2 e i 9 anni. La madre Wendy O’ Connor in comunione con la figlia Kim Cobain ha liberamente scelto di mettere in vendita il bungalow numero 1210 ma svelano un piccolo retroscena: qualora dovessero pervenire fondi da parte di donatori volontari, declinerebbero la messa in vendita a favore di un museo interamente dedicato a Kurt. All’interno dell’abitazione, infatti, sono ancora visibili i segni del passaggio del giovane Cobain, oggi leggenda mondiale, tra chitarre, scritte ed alcuni adesivi presenti nella sua camera.

La notizia è stata divulgata dal sito di Repubblica che riporta un particolare interessante: la valutazione della casa, il mese scorso, era quotata a 67.000$ ma subito dopo l’annuncio della messa in vendita il valore intrinseco della stessa è balzato a ben 500.000$. Nessuna disposizione è stata dettata in materia, fatto salva l’intenzione di voler trasformare la residenza in un museo interamente dedicato al leader dei Nirvana qualora arrivassero dei fondi da parte di donatori volontari.

Kurt Cobain |© Frank Micelotta/Getty Images

Kurt Cobain |© Frank Micelotta/Getty Images

Le reazioni dei fan non si sono lasciate attendere: la casa di Aberdeen nella contea di Seattle è già luogo di culto e pellegrinaggio da parte degli stessi, tant’è che nel corso degli anni numerosi segni sono stati lasciati dal passaggio dei fan. Dalla scultura di una chitarra ad una targa commemorativa senza contare le numerose scritte lasciate in giro per la cittadina di Aberdeen, oggi conosciuta come la patria del grunge. Nel progetto indicativo del museo rientrano non solo la casa ma l’intero parco dove la stessa è ubicata, al East 1st Street ad Aberdeen.

I coniugi Cobain acquistarono la casa nel 1969 dove vi si trasferirono quando Kurt aveva solo 2 anni. Guardando le foto (che, tra l’altro, Wendy O’ Connor cede in comunione con l’acqusito della casa) si può vedere un sorridente Kurt seduto al pianoforte, così come la fotografia che lo ritrae al fianco della sorella. Tuttavia i suoi genitori divorziarono quando aveva solo 5 anni e nella sua stanza è presente la scritta “I Hate Mom, I Hate Dad” tra un adesivo degli Iron Maiden e quello dei Led Zeppelin. Qui  la galleria fotografica.

 

Tags: ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi