News Vasco Rossi| © Giuseppe Cacace/Getty Images

Pubblicato il giugno 11th, 2012 | da Angelo Moraca

0

On line “La Luna”, l’inedito di Vasco Rossi per Patty Pravo

E’ arrivata tramite la pagina ufficiale di Facebook di Vasco Rossi . Del resto l’aveva anticipata qualche mese fa, in occasione del suo sessantesimo compleanno lo scorso Febbraio 2012, abusivamente pubblicata prima da Red Ronnie tramite la piattaforma Roxybar TV (che ha regalato la diretta web per il compleanno di Vasco Rossi). L’esclusione della canzone dal Festival di Sanremo (edizione 2012) ed il botta e risposta su Facebook, dove Vasco Rossi prometteva che “[…]la canzone e la Divina sopravviveranno!”. E mentre la guerra mediatica è sempre più aspra, lui continua a scrivere canzoni e pubblicarne spezzoni tramite i suoi “clippini”, seguito dai fan e anche dal pubblico curioso.

Così come per la realizzazione dell’ultimo album “Vivere o Niente” (2011), la canzone scritta per Noemi (“Vuoto a Perdere”) e anche tanti altri lavori, Vasco Rossi si è avvalso della collaborazione dell’amico di sempre Gaetano Curreri per la realizzazione di questa canzone, cantata da Patty Pravo. Il titolo: “La Luna“. Durante il Tour “Diamanti e Caramelle” tratto dall’omonimo album, Curreri ha più volte specificato come l’amicizia con Vasco Rossi sia importante per entrambi, capaci di regalare alla musica italiana canzoni che oramai sono entrate nell’immaginario collettivo. Immaginario è dir poco, tra contestazioni e ciò che ne scaturiscono, c’è un’alchimia particolare tra le parole di Vasco Rossi e la musica composta da Gaetano Curreri che rimane impressa, e capita di canticchiare quel motivetto mentre si è in giro con gli amici. Da “Albachiara” a “Dimmi che non vuoi morire” a “Vuoto a perdere” a “La Luna”.

Vasco Rossi| © Giuseppe Cacace/Getty Images

Il ritratto della Donna ormai matura, che si racconta. “Finchè vivevo da sola…ero una Donna sincera, e non avevo bisogno…di mentire la verità!”, o ancora “so che la luce riflessa tutta la mia bellezza…ma non aveva importanza!”, la nostalgia mista a malinconia con la musica in crescendo che spazza via ogni ripensamento, facendo spazio ad una fotografia dettagliata della realtà e dell’intimo femminile. “Finchè vivevo da sola, ero una donna sicura…non mi mancava nessuna…delle cose che adesso ho!” Più di ogni altra, è una canzone che rispecchia in pieno la voce suadente e la marcata femminilità di Patty Pravo, la presenza, La Donna.

Un videoclip svela i momenti intimi in sala di registrazione, presentati così:

Oggi l’ho trovata molto diversa. Più concentrata più attenta e cosciente del lavoro che stava facendo. Non che prima lo facesse male o con meno convinzione ma era ancora un po’ come me. Avevamo ancora 15 anni . Oggi ci siamo incontrati e ci siamo trovati più maturi e consapevoli anche della straordinaria fortuna di aver ricevuto dal cielo questo talento ….che ci permette di portare un po’ di gioia. Lei, la Divina, conosceva già le parole e ha cantato straordinariamente bene. Seguendo alla lettera i miei consigli e le mie indicazioni. Un vero tesoro. La canzone è stata scritta da me e Curreri per lei. E solo lei avrebbe potuto cantarla. Con la sua classe la sua eleganza e la sua credibilità, ha stampato giù una straordinaria precisa e poetica immagine di “Donna”. La Luna . L’essere donna, con i suoi umori, le sue fragilità, la sua indole, il suo carattere, il suo modo di prendere le cose, la sua forza e la sua bellezza…forse di luce riflessa….ma non aveva importanza…non era quello che conta… (V.R.)

Così scrive Vasco Rossi tramite la pagina ufficiale di Facebook:

SORPRESA!!!!! in ANTEPRIMA PLANETARIA ASSOLUTA ET ABUSIVA di “LA LUNA” la nuovacanzone di PattyPravo. Una curiosità. La voce che dice “bellessa” non è di Patty….è la miaaa!!! (non diteglielo se no s’incazza)

JackIlFolle

Patty Pravo – La Luna

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi