News lady-gaga

Pubblicato il aprile 1st, 2011 | da Luisa Fazzito

0

Lady Gaga prepara la cover de “L’Italiano” di Toto Cutugno

Lady GaGa non ha mai nascosto le sue origini italiane di cui ne va orgogliosa. Propio l’amore verso le sue radici hanno spinto l’artista ad accettare la “sfida” proposta dall’amico promoter italo-americano Mark Dentice, di regalare un brano in omaggio all’Italia.

L’occasione, ovviamente, è quella dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, e visto che l’adolescenza di Germanotta sembra sia trascorsa sulle note de “L’Italiano” di Toto Cutugno tanto che la scelta della cover è ricaduta sul celebre brano.

E’ nato tutto per caso – racconta Mark Dentice – durante una gita in barca qualche settimana fa con altri amici. Lady Gaga diceva di voler organizzare un mega party per il suo compleanno (festeggiato lo scorso 28 marzo a Los Angeles), e tra una parola e l’altra siamo finiti a parlare del compleanno dell’Italia. A lei è venuta in mente la canzone di Cutugno, si è messa a cantare ‘lasciatemi cantare con la chitarra in mano’, e ridendo le ho chiesto se voleva inciderla come omaggio all’Italia. E incredibilmente ha detto sì!

Non si sa ancora se Lady Gaga canterà il pezzo di Cutugno nella nostra lingua o in inglese, ciò che sembra certo è che la canzone sarà disponibile solo in digitale e inclusa come bonus track di “Born This Way” solo per il disco che uscirà sul mercato italiano.

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi