Varie lady_gaga_britney_spears

Pubblicato il agosto 24th, 2010 | da Luisa Fazzito

0

Lady GaGa supera Britney Spears su Twitter e diventa Queen GaGa

Continua inarrestbile il successo di Lady GaGa che ancora una volta si conferma l’artista più amata del momento. Come conferma arriva anche la notizia che Germanotta ha superato la collega Britney Spears nella classifica dei personaggi più seguiti su Twitter. Sono 5.741.450 milioni di “followers” per GaGa contro  i 5.706.696 di Britney Spears, e per festeggiare il raggiungimento di questo nuovo traguardo, la cantante ha pensato bene di girare un video in cui si traveste da “Queen GaGa” e, con tanto di cappello fornito di logo di Twitter e bacchetta magica, ringrazia i suoi fan:

Ciao mondo! Qui parla Lady Gaga, regina di Twitter, voglio ringraziare tutti i miei piccoli mostriciattoli. Forse soffrirete di piccole cuticole dopo tante ore davanti al computer a scrivere su Twitter, spero non soffriate di tunnel carpale, io vi amo!Grazie per aver fatto iniziare il mio regno come regina di Twitter“.

Qualche mese fa era stata la stessa Britney a festeggiare il primo posto nella classifica dei più seguiti di Twitter ai danni di Ashton Kutcher. Chissà ora da chi dovrà guardarsi le spalle “Queen GaGa”, se da Barak Obama o dal piccolo Justin Bieber, visto il suo crescente aumento di popolarità sul famoso social network.

A seguire vi proponiamo intanto il video in cui “Queen GaGa” ringrazia i suoi fan

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi