News Lana Del Rey | © LIONEL BONAVENTURE/AFP/Getty Images

Pubblicato il febbraio 19th, 2012 | da Greta C

0

Lana Del Rey: materiale per tre album. Le critiche non si placano

Abbiamo iniziato questo 2012 dicendo che Lana Del Rey sarebbe stata uno dei personaggi centrali dell’anno: ad inizio febbraio però, in seguito ad una performance giudicata semi-disastrosa al Saturday Night Live e ad una pioggia di critiche ricevute, la cantante si è ritirata da tutti gli eventi pubblici annullando addirittura il tour che avrebbe dovuto sostenere negli Stati Uniti in primavera. Tour di cui, precisiamo, non è mai stata certificata la reale esistenza. Una decisione presa poiché era secondo lei utile, da quanto emerge da coloro che sostengono la precedente esistenza di un tour, aspettare tempi migliori. Ci chiediamo dunque, che cosa fa una cantante se non va in tour? La risposta è presto detta, gli scorsi giorni, infatti, Lana Del Rey è stata fotografata a fare shopping ed è volata a Parigi per distrarsi con alcuni eventi organizzati da amici ma, soprattutto, giungono notizie di una sua voglia di scrivere continuamente nuovi brani.

Lana Del Rey | © LIONEL BONAVENTURE/AFP/Getty Images

“Born To Die”, nel frattempo, ha raccolto un record di prime posizioni di certo non di poco conto. Il disco ha raggiunto la prima posizione in Inghilterra, Francia, Germania, Irlanda, Svizzera e Austria toccando la seconda posizione anche negli USA. Quinta posizione invece in Italia per quanto riguarda il mercato fisico ma nella classifica digitale di iTunes Italia ha raggiunto, anche lì, la prima posizione entrando ben in 18 classifiche di iTunes a livello mondiale. Il disco conta già più di 900.000 copie vendute. L’annullamento del tour ha fatto malignamente sorridere coloro che l’hanno sempre guardata di sottecchi e, di certo scattare un punto di domanda in coloro che l’hanno sostenuta. Personalmente, ho sempre trovato questa “distruzione” di Lana eccessiva. Gli sbagli nel mondo pubblico sono sempre più presenti e, seppur il suo primo LP non ha avuto successo non c’era di certo bisogno di distruggerla mediaticamente come è successo. Ciò che credo, Lana Del Rey, dovrebbe migliorare sono le esibizioni dal vivo: in una carriera, le apparizioni, i tour, i concerti, i live e tutto ciò che implica salire sul palco e cantare sono all’ordine del giorno. Di certo, l’emozione, la paura, la timidezza non possono ogni volta danneggiare una esibizione. La stessa cantante, in una intervista, aveva spiegato di non sentirsi sicura quando saliva sul palco, preferendo molto di più le registrazioni in studio. Questa, di certo, è una grande debolezza.

Le ultime indiscrezioni la segnalano nuovamente al lavoro: la cantante sembra essersi buttata ancora una volta nella scrittura e in un nuovo disco per ritrovarsi oltre, alle apparizioni come abbiamo sottolineato ad inizio articolo. Molta gente ha iniziato, fin da subito, a scagliarsi contro Lana Del Rey solo perché presente su molte copertine di magazine del settore; anche in questo caso mi viene spontaneo chiedermi cosa ci sia di male nell’esporsi così tanto: abbiamo Rihanna che posa mezza nuda ogni giorno su Twitter, abbiamo Lady GaGa che è comparsa più volte in pose particolari su varie riviste, abbiamo Madonna che in ogni suo video perde un pezzo di vestito. Tutto questo odio per Lana Del Rey lo trovo di sicuro esagerato.

Lana ha optato per una scelta a metà fra costrizione e bisogno, a mio avviso: dopo aver annullato il tour primaverile si è subito diffusa una nota nella quale Lana sottolinea il fatto che il Tour in USA partirà in autunno con l’aggiunta che nessun tour era stato predefinito. Quest’ultima parte la manterrei nel dubbio: in molti siti si era già diffusa la nota di un suo tour, credere totalmente nell’invenzione di ciò, non credo sia la via corretta. Fatto sta che, probabilmente, Lana Del Rey ha scelto di rimanere ancora alcuni mesi in studio e in ambienti familiari per prepararsi al meglio e per affrontare la platea americana con un background maggiore.

Il presidente della Polydor, casa discografica della cantante, proprio, forse, per confortare l’artista in questo momento non proprio piacevole, ha fatto sapere che Lana Del Rey è in un momento molto prolifico e che ha un ottimo talento nel comporre melodie e nel scrivere testi che, ora, sono arrivati a più di sessanta canzoni. Sembra dunque che il successo sia per Lana Del Rey a portata di mano: deve solo rafforzarsi nelle esibizioni live e, di lei, ne sentiremo parlare molto.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi