News Laura Pausini | © Carlos Alvarez/Getty Images

Pubblicato il novembre 10th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Laura Pausini: anteprima dei brani di “Inedito”

Manca davvero poco alla pubblicazione del nuovo album con cui Laura Pausini torna sulle scene a distanza di tre anni da “Primavera in Anticipo”, pubblicato nel 2008: domani 11/11/11 arriverà infatti nei negozi e negli store digitali  “Inedito”, il nuovo disco della cantante romagnola, già anticipato dalla pubblicazione del primo singolo “Benvenuto”.  

Laura Pausini | © Carlos Alvarez/Getty Images

Si è tenuta oggi, la conferenza stampa di presentazione  dell’album pubblicato su etichetta Atlantic Warner Music, un incontro riservato agli addetti ai lavori ma  trasmesso in streaming sul sito di Tgcom: Laura Pausini visibilmente emozionata ha esordito ringraziando l’impegno di  tutti quelli che l’hanno aiutata a divulgare l’annuncio del lancio nuovo disco e si è poi lasciata andare al racconto dei due anni di lavorazione dell’album. Due anni di lavoro intenso, nella tranquillità di una vita privata di cui Laura Pausini ha voluto riappropriarsi dopo anni passati in giro per il mondo senza mai fermarsi. Un tempo lungo durante il quale  la Pausini ha confessato di aver sentito molto la mancanza del suo pubblico e soprattutto delle esibizioni dal vivo: anni di lavoro dai quali sono usciti  oltre 70 brani provinati e tra i quali è stata la stessa cantante a scegliere quelli che sono entrati  a far parte dell’album. I brani non solo altro se non la rappresentazione di quello che lei è in questo momento, come la stessa Lauraha sottolineato nel corso della conferenza stampa: “non  penso ci sia bisogno di un cambiamento  per avere un’evoluzione artistica e questi brani sono l’espressione di quello che io sono adesso. Per questo ho chiamato nuovi produttori”- ha detto Laura Pausini. Poi un accenno al titolo del nuovo album: ” Un titolo che non si riferisce al fatto che si tratti di tracce nuove, inedite, ma è inerente al modo con il  quale sono stati scritti i brani dell’album… in momenti immersi in una calma fino ad allora sconosciuta e circondati da una semplicità che da tempo che non faceva più parte della mia vita”. Spazio dunque ad una carrellata sui brani dell’album e su tutti quelli che hanno lavorato con Laura alla scrittura, alla produzione e all’arrangiamento dei pezzi:  per “Inedito“,  Gianna Nanini  che l’ha aiutata a dare una “spinta più rock ” , “la ballata arrabiata” “Ognuno ha la sua matita  e poi quella che Laura definisce “una delle canzoni  più importanti della mia carriera” scritta per lei da Ivan Fossati; si tratta di  “Troppo Tempo” che vede la partecipazione dello stesso autore che ha ceduto alla richiesta di Laura di cantare con lei firmando inoltre  l’assolo di chitarra elettrica. All’album ha lavorato anche  Corrado Rustici e poi produttori storici come Celso Valli per “Celeste” ad esempio “Mi Tengo”. Laura Pausini è poi tornata sulle polemiche portate avanti da un piccolo gruppo di fan che non hanno gradito la rottura con il chitarrista Gabriele Fersini che non parteciperà al nuovo tour della cantante: Laura rispondendo ad una domanda rivoltale in conferenza stampa si è detta dispiaciuta per le polemiche nate attorno alla scelta di non collaborare con quello che è stato suo storico  chitarrista, ma con il quale il rapporto di lavoro è ormai conluso. Aspettando domani di poter ascoltare per intero il nuovo album , ve ne proponiamo ora un’anteprima con piccoli assaggi dei brani che compongono la tracklist.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi