News Laura Pausini | © Carlos Alvarez/Getty Images

Pubblicato il settembre 12th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Laura Pausini: “Benvenuto” il primo brano da “Inedito”

Dopo una breve anteprima di 30 secondi disponibile già da sabato, da oggi è possibile ascoltare per intero  “Benvenuto“, il singolo che anticipa l’uscita di “Inedito” il nuovo album che Laura Pausini,  dopo “Primavera in anticipo” del 2008, pubblicherà il prossimo 11 Novembre. Il nuovo singolo, che si può da oggi acquistare in digitale e ascoltare in radio, è stato scritto dalla stessa Pausini assieme a Niccolò Agliardi e Paolo Carta che hanno tirato fuori un  pezzo gioioso e positivo del quale esiste già una versione in lingua spagnola, intitolato  “Bienvenido“: l’impronta del pezzo, fresco e positivo, è quella a cui Laura ha abituato i suoi fan, la grinta e  la voce, quelle di sempre. “A QUESTA LUNA CHE I SOGNI LI AVVERA O LI DA/O LI NASCONDE IN OPPORTUNITÀ/ A CHI SCIVOLA/A CHI SI TRUCCA IN MACCHINA/ E BENVENUTO SIA QUESTO LUNGO INVERNO SE MAI CI AIUTA A CRESCERE/ A CHI HA CORAGGIO/ E A CHI ANCORA NON CE L’ HA” – canta Laura in un inciso del nuovo pezzo che è dall’inizio alla fine, un inno alla speranza e alla libertà.  

© Carlos Alvarez/Getty Images

Laura Pausini

A breve dovrebbe essere rilasciato anche il videoclip che accompagnerà il brano e che la cantante romagnola ha girato, non proprio in segreto,  agli inizi di Agosto ad Amsterdam, in attesa di poterla vedere dal vivo nelle numerose date di un lungo tour che prenderà il via il  22 Dicembre con la prima di 6 date a Milano  per poi proseguire con le 5 date del Palalottomatica a Roma alle quali seguirà tra Gennaio e Maggio il tour in America Latina ed Europa. Vi lasciamo ora all’ascolto di  “Benvenuto“, diteci che ve ne pare!

     

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi