News 2010 A Funny Thing Happened On The Way To Cure Parkinson's - Show

Pubblicato il settembre 7th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Lauryn Hill e Pras ancora insieme sul palco del Rock the Bells

Il Rock the Bells festival, ha fatto tappa nella giornata dello scorso 3 Settembre a New York: tra gli artisti che hanno scaldato il pubblico dal main stage, anche Nas, Cypres Hill e Lauryn Hill, artista quest’ultima che  pur non essendo headliner della serata ha comunque piacevolmente sorpreso il pubblico con un’esibizione in cui è stata affiancata dal suo ex compagno nei Fugees, Pras. Lauryn Hill, che ha da poco dato alla luce il suo sesto figlio, si è presentata sul palco newyorkese  dando come sempre sfoggio della sua splendida voce e proponendo i brani del suo “The Miseducation of Lauryn Hill“: anno 1998 l’album, disco multiplatino in Gran Bretagna e Stati Uniti ma non solo,  è l’unico lavoro solista della Hill che prima di quell’esordio  ha militato nei Fugees al fianco di Pras e Wyclef Jean. “The Miseducation of Lauryn Hill“, acclamato dalla critica e dagli amanti del genere, è stato riproposto nella serata di sabato nell’ambito del tema scelto proprio dagli organizzatori ovvero la presentazione del miglio lavoro  in carriera e per Lauryn la scelta non poteva cadere che sul suo disco d’esordio.

© Andrew H. Walker/Getty Images

Certo chi ne ha apprezzato la versione originaria forse si sentirà spiazzato nell’ascoltare quegli stessi pezzi dopo più di dieci anni, affrontati con uno stile diverso, ma la classe della Hill è sempre la stessa. Da palco ha proposto tra gli altri brani anche i celebri “Doo Wop (That Thing)“,  “Lost Ones” ma anche la bellissima  “If I Ruled The World” al fianco di Nas. Nella parte finale della sua performance Lauryn Hill è stata accompagnata sul palco da Pras con cui ha fatto rivivere parte dei Fugees attraverso “Ready or Not”  e “Killing Me Softly“: all’appello è mancato solo Wyclef Jean che si trovava in  Florida per un concerto. Alla fine dell’esibizione Lauryn Hill ha fatto salire sul palco 5 dei suoi sei figli e indicandoli ha detto al pubblico: “Scusatemi, questo mostra dov’è stato il mio cuore negli ultimi dieci anni”. A seguire un assaggio della serata attraverso alcuni filmati amatoriali:
   

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi