News Luciano Ligabue | © ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images

Pubblicato il marzo 28th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Ligabue dice addio ad Angelo Carrara

E’ scomparso ieri all’età di 67 anni il produttore discografico Angelo Carrara: nato il 26 Gennaio del 1945 a Milano, aveva iniziato come musicista nel 1970 per poi fondare tre anni dopo l’etichetta Trident  e nel 1981  la casa di produzione Target assieme a Maurizio Salvadori.  Produttore discografico di talento, nella sua carriera ha lavorato al fianco di artisti  quali Franco Battiato, Pierangelo Bertoli, Bluvertigo, Cristiano De André, Dolcenera, Eugenio Finardi, Povia, Timoria e Luciano Ligabue. E proprio il cantante di Correggio, per il quale Angelo Carrara aveva prodotto gli album “Ligabue” del 1990, “Lambrusco coltelli rose & popcorn” del 1991 e “Sopravvissuti e sopravviventi” del 1993, ha voluto ricordare con una lettera pubblicata sulla sua pagina Facebook, il produttore morto ieri a Milano. Commosse e sentite le parole del Liga che ricordano oggi il lavoro e la passione di un uomo che gli è stato al fianco nella realizzazione dei primi tre album della sua carriera e del quale dice:

Luciano Ligabue | © ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images

Angelo Carrara se ne è andato. Gli devo molto. Ha creduto in me quando non era facile farlo. Ci ha creduto così tanto da pagare di tasca propria la realizzazione del mio primo album nella convinzione che, prima o poi, un contratto con una casa discografica l’avrebbe trovato. Così è andata. E proprio grazie al suo entusiasmo, alla sua ostinazione e al suo impegno è successo quello che è successo. Per tutto il tempo in cui l’ho conosciuto l’ho sempre visto alle prese con i propri tormenti e i propri fantasmi. Ogni volta, però, si rialzava e con la solita determinazione si avviava verso un altro progetto, un’altra scommessa, un altrosogno.

Un ricordo misurato e toccante quello con cui Ligabue ha scelto di rendere omaggio a Carrara di cui si riportano alla mente ostinazione e tormenti e al quale il rocker rivolge il suo ultimo ringraziamento:“Per l’ennesima volta voglio dirgli grazie. E gli auguro di riposare finalmente in pace” – conclude Ligabue dicendogli  addio.

 

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi